header logo

Lecce ed Udinese scendono in campo per la trentaseiesima giornata di campionato. I giallorossi, già aritmeticamente salvi, scendono in campo con il 4231. In porta c’è Falcone; in difesa Gendrey, Pongracic, Baschirotto e Gallo; a centrocampo Blin e Ramadani davanti alla difesa, con Dorgu, Rafia e Almqvist a ridosso dell’unica punta Krstovic.

Lecce-Udinese, la cronaca del primo tempo

I giallorossi partono forte e conquistano subito due calci d’angolo. Qualche minuto più tardi grande occasioni per Krstovic ma Bijol è provvidenziale e respinge il tiro a botta sicura del montenegrino. 

Al quarto d’ora di gioco, Blin commette un fallo al limite dell’area ed il direttore di gara gli sventola prontamente il cartellino giallo.

10 minuti più tardi ottima trama di gioco dell’Udinese, ma la conclusione di Success termina alla sinistra della porta dfiesa da Falcone. 

Al minuto 35 l’Udinese passa in vantaggio con Lucca, che riesce a colpire di testa tra i difensori giallorossi ed a infilare un incolpevole Falcone. 

Dopo un minuto di recupero, il direttore di gara decreta la fine della prima frazione di gioco. 

Baschirotto e Lucca

Lecce-Udinese, la cronaca del secondo tempo

Al decimo della seconda frazione primi cambi in casa Lecce: Berisha e Pierotti rilevano Blin e Rafia. Al 20esimo prima occasione degna di nota: scorribanda offensiva di Pongracic che calcia anche in porta senza però trovare lo specchio della porta. 

Qualche minuto più tardi Oudin e Gonzalez entrano al posto di Dorgu ed Almqvist. Intanto, Pierotti si iscrive alla partita con una conclusione abilmente respinta da Ocoye. 

A 5 minuti falla fine l’Udinese trova la rete del raddoppio con Samardzic, che riesca a bucare Falcone dopo una respinta corta del portiere giallorosso. 

Dopo 5 minuti di recupero, il direttore di gara decreta la fine del match. L'Udinese vince a Lecce e si avvicina alla salvezza. 

In diretta su Twitch mercoledì alle 19: ospite Medon Berisha
Sticchi Damiani: "Gotti si stramerita la conferma, ci sono i presupposti per andare avanti"