header logo

di Francesco Romano e Filippo Verri

Hjulmand-Lecce: titoli di coda. Come anticipato ieri mattina, i contatti con lo Sporting CP hanno portato all'accordo tra società, raggiunto poche ore fa. Corvino e Trinchera hanno dato il via libera e la palla è passata interamente al calciatore.

Il Lecce non ha fatto sconti e la cifra economica richiesta è stata accettata dallo Sporting. L'accordo tra società è sulla base di 20 milioni più bonus. Dopo l'ok del club salentino, arrivato nella giornata di ieri, restano da limare gli ultimi dettagli.

Il calciatore ha aperto allo Sporting e in queste ore si sta lavorando intensamente per raggiungere l'accordo definitivo sull'ingaggio e la durata del nuovo contratto. Dopo l'ok del Lecce e l'apertura del classe 1999 al trasferimento in Portogallo è notevolmente aumentato l'ottimismo in merito alla chiusura della trattativa.

L'accordo totale tra entourage del giocatore e Sporting potrebbe arrivare presto, magari già nel weekend, ma è difficile prevedere la tempistica esatta di un affare di questa portata economica. Certamente, solo un colpo di scena farebbe saltare tutto.

L'incognita, dunque, è la trasferta di Cadice. Domani mattina il gruppo squadra lascerà il Salento e resta da capire se Hjulmand partirà con la squadra. Tutto dipenderà dalle tempistiche sopra citate, anche se la sostanza non dovrebbe cambiare: vedere Hjulmand in campo è un'opzione remota.

Domenica scorsa, nonostante i rumors di mercato, il danese scese in campo contro il Cittadella perchè il Lecce non aveva un'offerta ufficiale sul tavolo. Ora c'è ed è stata accettata: lo scenario è cambiato.

Il Lecce ha chiuso l'accordo per la cessione più grande della sua storia ed ora attende.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"