SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
CRONACA

Ci pensa lo zio! Lucioni lancia la volata verso la Serie A

Scritto da Andrea Sperti  | 

Lecce e Pisa si affrontano per la terzultima gara di campionati. I giallorossi scendono in campo con Gabriel in porta: in difesa Gendrey, Lucioni, Dermaku e Gallo; a centrocampo Blin, Hjulmand e Gargiulo; in attacco Di Mariano, Coda e Strefezza. 

Dopo appena due minuti di gioco Dermaku colpisce una clamorosa traversa, sugli sviluppi di un calcio d’angolo. 

Il Lecce crea ma non riesce a perforare l’attenta retroguardia nerazzurra, sempre abile a chiudere tutti gli spazi. 

Al minuto 19 il Lecce passa in vantaggio grazie al gol di Fabio Lucioni, il primo della sua stagione.

Strefezza alla mezzora prova la conclusione a rete ma Beruatto si trova davanti alla traiettoria e respinge come può. 

I giallorossi sfiorano la rete del 2 a 0 con Blin ma nell’occasione Livieri è attento e respinge: il direttore di gara, in ogni caso, decreta il fuorigioco.

A 2 minuti dalla fine della prima frazione, Strefezza colpisce un’altra clamorosa Strefezza. Il direttore di gara decreta la fine del match senza concedere recupero.

La ripresa ricomincia con gli stessi 22 protagonisti in campo. Gargiulo al quinto minuto ha la palla giusta per raddoppiare ma si allunga troppo il pallone con il primo controllo. 

Al minuto 13 della ripresa Coda colpisce di testa ma il pallone esce di poco alle spalle di Livieri. 

Alla mezzora di gioco Calabresi, Tuia e Faragò subentrano a Gargiulo, Gendrey e Dermaku. 5 minuti più tardi Bjorkengren subentra a Blin. 

A 10 minuti dalla fine Listkowski rileva Strefezza. Al minuto 41 Faragò manda in Paradiso il Via Del Mare con un gol di rapina, su assist di Listkowski. 

Dopo 4 minuti di recupero, il direttore di gara decreta la fine del match. 

SPETTATORI ED INCASSO

La sfida Lecce-Pisa rappresenta il record assoluto per questa stagione, sia per quanto riguarda l’incasso che per quanto riguarda gli spettatori presenti al Via Del Mare. 

In totale hanno assistito al match 23.933 spettatori, per un incasso di 259.545 euro. 


💬 Commenti