SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
LA PARTITA

08/03/2009 - Scialbo 0 a 0 tra Lecce e Reggina

Scritto da Andrea Sperti  | 

Se ripensiamo alla sfida giocatasi 13 anni fa al Via Del Mare tra Lecce e Reggina, probabilmente il nostro viso accoglierà uno sbadiglio dato che quel match è stato tra i più noiosi che ricordiamo.

Giallorossi ed amaranto avevano bisogno di una vittoria per provare a spingersi fuori dalle sabbie mobili ma non sono riusciti a battersi, dando vita ad una partita povera di emozioni.

A dir la verità il Lecce di Beretta era stato anche in grado di sbloccare la sfida nel finale, grazie ad un gol di Caserta. L'arbitro Gava, però, ha bloccato tutto per un fuorigioco millimetrico, difficile da vedere a quei tempi senza il supporto della tecnologia.

Gli ospiti, dal canto loro, hanno giocato una buona gara e forse avrebbero meritato i tre punti. Al minuto 21' del primo tempo Corradi ha anche segnato con un pregevole pallonetto, ma anche in questo caso il direttore di gara non ha ritenuto che la palla avesse varcato interamente la linea di porta.

Quello era il Lecce di Castillo e Tiribocchi in attacco, Munari e Vives a centrocampo ed Esposito, Fabiano e Schiavi in difesa, con Rosati a difendere i pali della porta giallorossa. In quella squadra ha giocato per sei mesi anche Dusan Basta, mai ambientatosi nel Salento ma poi assoluto protagonista con la maglia della Lazio. 

Lecce e Reggina, in ogni caso, sono retrocesse entrambi in quella stagione ed i calabresi da quell'anno non hanno più assaporato la gioia della massima serie. 


💬 Commenti