SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IN CAMPO

Quali sono i dubbi di Baroni?

Scritto da Andrea Sperti  | 

Marco Baroni, tecnico del Lecce, nella conferenza stampa prepartita ha parlato anche di alcuni dubbi che scioglierà solo oggi, a poche ore dal match.

Ecco di seguito le sue dichiarazioni:

DUBBI - “Devo valutare bene, ci sono dei calciatori che hanno dato tanto e hanno qualche problemino. Non ho problemi perchè i ragazzi mi mettono sempre in dubbio. Mancano 24 ore e valuterà anche parlandone individualmente, ho bisogno di calciatori che facciano una prestazione con attenzione massimale. 

Oggi abbiamo fatto la rifinitura ed ho tutt'ora dei dubbi. C'è stata massima concentrazione sul dettaglio, stasera saremo in ritiro e guarderò negli occhi i ragazzi. Il campo mi ha lasciato dubbi perchè la squadra va forte e ora voglio vedere chi ha la testa libera."

In effetti l'allenatore giallorosso ha diverse assenze e qualche giocatore acciaccato e per questo dovrà fare di necessità virtù.

Innanzitutto la prima scelta riguarda il modulo. Se, quindi, riproporre il 4231 visto a Perugia o tornare al vecchio 433, con l'inserimento di Gargiulo, squalificato contro gli umbri.

Poi c'è il ballottaggio tra Dermaku, Simic e Calabresi per il ruolo di centrale al fianco di Lucioni, sebbene l'ex Roma sembri avvantaggiato.

Infine, c'è da valutare anche l'impiego di Strefezza. Probabilmente il brasiliano sarà sfruttato nel secondo tempo, mentre nella prima frazione di gioco sarà dato spazio a Ragusa, che ha voglia di riscatto dopo l'opaca prestazione di Perugia.

Insomma Baroni deve ancora sciogliere le riserve ma ha l'esperienza giusta per capire che tipo di match sarà e compiere le scelte migliori per la sua squadra. 


💬 Commenti