SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
ALL'ATTACCO

C'è solo un modo per far crescere i giovani: farli giocare

Scritto da Andrea Sperti  | 

Marco Baroni, tecnico del Lecce, oggi in conferenza stampa ha parlato anche di Helgason e della sua crescita in campo. Il tecnico salentino si è detto soddisfatto e fiducioso per quello che potrà dare anche in futuro il giovane centrocampista islandese.

Ecco le parole dell'ex allenatore della Reggina: 

"Helgason sta crescendo, per me può fare qualcosa di importante, ha bisogno di giocare per acquisire esperienza, come abbiamo visto con Listkowski. Abbiamo giovani di qualità che devono andare sul campo e giocare”.

La risposta di Baroni ci permette di capire appieno la politica societaria giallorossa. Il Lecce ha puntato forte su alcuni giovanissimi e continuerà a farlo, al di là della posizione di classifica.

Helgason rappresenta il prototipo di giocatore sul quale scommettere perché è giovanissimo ed ha ampi margini di miglioramento. Il ragazzo ha avuto diverse opportunità ed ha respirato l'aria di un grande stadio all'Olimpico di Roma contro i capitolini in Coppa Italia, sebbene in quell'occasione ci fossero solo 5000 spettatori presenti.

Come detto da Baroni e come ribadito da noi nel titolo, l'unico modo per permettere ad un giovane di maturare è quello di gettarlo nella mischia senza paura. 

Il Lecce lo ha fatto con Listkowski nelle ultime settimane ed il polacco ha risposto presente con 3 gol, tra campionato e coppa, e tante ottime prestazioni.

Helgason ha ancora bisogno di un pò di tempo ma l'età è della sua parte così come la dirigenza giallorossa, che crede continuamente nel suo talento. 


💬 Commenti