SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
DALLA PRIMAVERA

Esterno a tutta fascia: Nizet ed il suo futuro in giallorosso

Scritto da Andrea Sperti  | 

Nella sua carriera ha giocato per lo più da terzino sinistro, ma il Lecce, annunciando la sua convocazione per il ritiro precampionato della truppa di Baroni, lo ha presentato come attaccante esterno e, di conseguenza, crediamo che nell’idea della dirigenza giallorossa Rob Nizet, giovane prodotto della Primavera giallorossa, possa allenarsi e prepararsi per occupare quella porzione di campo. 

Saranno 10 i ragazzi, tra quelli che lo scorso anno hanno conquistato la salvezza in Primavera 1, a fare parte adesso della rosa che Baroni allenerà in ritiro. Tra questi c’è anche Rob Nizet, esterno a tutta fascia classe 2002.

Nella passata stagione il belga ha collezionato 31 presenze, con un gol ed 8 assist all’attivo. Il laterale giallorosso è molto propositivo quando si tratta di offendere, anche perché possiede un mancino parecchio preciso ed ha una grande tecnica individuale, che gli permette anche di puntare e saltare il suo diretto avversario con facilità.

Il giovane deve migliorare in fase difensiva, sebbene la nidiata dei terzini moderni spesso ha difficoltà evidenti quando si tratta di difendere. Nel calcio moderno ormai non vediamo più laterali capaci di interpretare le due fasi di gioco con la stessa qualità. Chi è bravo ad attaccare ha poi dei limiti in difesa, mentre chi ha capacità difensive poi magari è meno propenso alla fase di possesso.

Nizet il prossimo anno non farà parte della compagine Primavera perché classe 2002. Chissà che i giallorossi non decidano di mandarlo in prestito per maturare e giocare con continuità un intero campionato da professionista. Le sue qualità sono indiscusse e l’esterno belga le aveva già messe in mostra con la maglia del Norwich.

Adesso non resta che coccolare il suo talento e permettergli di sbocciare definitivamente. Il Lecce ha in casa un laterale di grande prospettiva, basterà solo saper aspettare. 


💬 Commenti