GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
BALLOTTAGGI

Chi al centro della difesa contro l'Atalanta?

Scritto da Andrea Sperti  | 

Leggendo il report dell’allenamento di ieri, abbiamo notato che due difensori centrali dei 6 a disposizione di Baroni rischiano di non prendere parte alla sfida di mercoledì pomeriggio contro l’Atalanta.

Samuel Umtiti e Kastriot Dermaku, infatti, sono usciti malconci dalla sfida contro l’Udinese. Entrambi hanno abbandonato anzitempo il match per problemi fisici ed in questi due giorni hanno lavorato in differenziato per non rischiare di aggravare la situazione.

Come vi abbiamo detto nelle ultime ore, Samuel Umtiti non dovrebbe avere nulla di grave ma non siamo certi che Marco Baroni lo voglia schierare contro l’Atalanta, dato che poi tre giorni più tardi il Lecce andrà di scena a Marassi per uno scontro diretto di vitale importanza contro la Sampdoria. 

Discorso diverso, invece, per Dermaku. Il centrale albanese aveva già un problema all’adduttore ed, infatti, è sceso in campo ad Udine nonostante le infiltrazioni per il suo fastidio. Quasi sicuramente non riuscirà a recuperare per mercoledi ma anche per sabato la sua presenza è a rischio.

Baroni, quindi, dovrà scegliere tra Pongracic, Baschirotto, Tuia e Cetin. Il primo pare ormai aver smaltito il fastidio al ginocchio ed essere pronto per scendere nuovamente in campo dopo il riposo forzato di venerdi sera. Al suo fianco dovrebbe giocare Federico Baschirotto, titolare inamovibile di Baroni e sempre presente nelle prime 13 gionate.

Cetin e Tuia, dal canto loro, dovrebbero andare in panchina e rappresentare delle valide alternative in caso di necessità. Il turco è ormai pienamente recuperato dal problema alla caviglia con il quale ha combattuto per tutto questo inizio di stagione, così come l’ex Benevento ha ormai superato del tutto l’infortunio muscolare che ha patito fino a qualche giorno fa e che non gli ha permesso di essere a disposizione di mister Baroni nella difficile trasferta di Udine.