header logo

In casa Lecce, non sono passate inosservate le dichiarazioni di mister Gian Piero Gasperini al termine di Atalanta-Bayer Leverkusen. Nonostante il fresco successo europeo, il tecnico dei nerazzurri aveva speso belle parole per diversi club tra cui i salentini:

Oggi non sono meglio di ieri, ognuno ha i propri obiettivi, quello che ha vinto l’Atalanta è un titolo straordinario perché è stato raggiunto senza avere grandissimi debiti. Quando ne hai tanti magari vinci pure di più ma restano sempre i debiti. Per l’Atalanta anche solo la finale avrebbe avuto un grandissimo valore. Oggi, a parer mio, non ha vinto solo la mia squadra. Più in generale ha vinto il Bologna che è arrivato in Champions League, ha vinto il Lecce che si è salvato come ha fatto pure il Verona. Il concetto per me di vittoria abbraccia tante persone, ognuno è vincente nei propri limiti, e noi lo abbiamo dimostrato, vincendo con quelli che sono i nostri mezzi.

Gasperini

Nel Salento sono state accolte molto positivamente le parole di Gasperini. Il presidente Sticchi Damiani è stato intervistato dal Nuovo Quotidiano di Puglia e ha trattato diversi argomenti, tra cui la sostenibilità economica dei club di Serie A.

Permettetemi innanzitutto di complimentarmi con l'Atalanta, con il mister Gasperini e con la famiglia Percassi. Proprio con Luca Percassi ci lega un’ottima amicizia ed una condivisione di valori che cerchiamo di portare avanti, a livelli certamente diversi, nei nostri rispettivi club. Pensare che Gasperini abbia voluto citare, a pochi secondi dalla vittoria del trofeo più importante della storia dell'Atalanta e della sua carriera, alcuni esempi virtuosi del nostro campionato, tra cui il Lecce, è indice di grande cultura e sensibilità sportiva. 

Krstovic Atalanta

Ha menzionato alcune società che in questa stagione hanno vinto, non citando necessariamente quelle che hanno messo un trofeo in bacheca, ma solo quelle che hanno raggiunto il proprio obiettivo sportivo senza debiti e quindi senza falsare la competizione sportiva. Un messaggio efficace e potente quello di voler celebrare le società che raggiungono gli obiettivi sportivi, qualunque essi siano, senza ricorrere ai debiti e quindi senza alterare la concorrenza sportiva spendendo risorse di cui non si dispone. 

saverio sticchi damiani in sala stampa

È un tema su cui insisto da anni, e mi sembra che quando, qualche tempo fa, dissi che quello della sostenibilità economica sarebbe diventato il tema del futuro, nonché il principale parametro per valutare la credibilità di un club, non dicevo una cosa del tutto fuori luogo. Oggi il Governo vuole addirittura introdurre un’agenzia dello Stato che controlli i conti dei club, di fatto sottraendo tale funzione agli organi interni della FIGC. 

Sticchi Damiani
Saverio Sticchi Damiani

Peraltro è un tema su cui si sta sviluppando anche la sensibilità del tifoso che preferisce, come certificato da un recente sondaggio, avere un club sano e finanziariamente sostenibile piuttosto che vincere un trofeo con una società piena di debiti e quindi dal futuro incerto. Temi del genere, anni fa, non erano interessanti per nessuno, adesso se ne parla addirittura al termine di una finale di Europa League. Il Lecce, per fortuna, rispetto a questi scenari è già al lavoro da almeno 4 anni e sta giocando d'anticipo.

Seguici su Twitch per non perdere le nostre trasmissioni in diretta
Lecce, buone notizie dall'allenamento odierno: Gotti ritrova un titolare