SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
SALUTO SOCIAL

Majer saluta il popolo giallorosso: "Non è un addio, è solo un arrivederci"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Zan Majer, centrocampista ormai ex Lecce, ha voluto salutare il popolo giallorosso a modo suo, con un lungo post su Instagram, nel quale ha raccontato e ricordato i 1260 giorni vissuti insieme con la maglia dei salentini. 

In totale il tuttofare sloveno ha indossato la maglia del Lecce in 103 occasioni, condite da 8 gol e 9 assist. Ecco di seguito le sue parole dedicate alla sua vecchia gente:

“Popolo giallorosso! 1260 giorni da quando sono arrivato a Lecce. 1260 giorni da quando mi avete accolto nel modo più bello che un calciatore possa desiderare. Abbiamo lottato insieme, ci siamo divertiti insieme, abbiamo anche pianto insieme ma alla fine abbiamo messo il Lecce nel posto dove merita. Qua la mia esperienza con il Lecce è finita. Nel calcio, purtroppo, tutto finisce. Vorrei ringraziare tutti coloro che in qualsiasi modo mi hanno aiutato a crescere e diventare una persona migliore giorno dopo giorno. Vorrei ringraziare in particolare l'US Lecce per l'opportunità, ho sempre dato il massimo, qualunque cosa abbia potuto in quel momento. Il Lecce avrà sempre un posto speciale nel mio cuore. Non è un addio, è solo un arrivederci! Forza Lecce!”.

Adesso lo aspetta una nuova avventura alla Reggina, in quella Serie B che conosce bene per averla vinta due volte proprio con addosso la maglia giallorossa. In cadetteria può fare la differenza ed essere ancora protagonista, anche perché Pippo Inzaghi, tecnico degli amaranto, lo ha voluto fortemente e lo schiererà con continuità in mezzo al campo.

Sarà strano non vederlo più in campo a difendere i colori del club salentino ma il calcio è così e, proprio come ha detto lui, tutto ha una fine. Di sicuro Zan rimarrà per sempre legato a questa città, a questa maglia ed a questa tifoseria, con le quali ha vissuto tre anni e mezzo indimenticabili. 


💬 Commenti