SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
LA PARTITA

22 ottobre 2000 - Il Lecce espugna il Granillo con un gol di Lucarelli

Scritto da Andrea Sperti  | 

Cristiano Lucarelli è stato un attaccante importante nella storia recente del Lecce, un bomber vero capace di segnare in ogni modo.

Il 22 ottobre del 2000, l’attuale allenatore della Ternana ha deciso la terza giornata del campionato di Serie A tra Reggina e Lecce con un gol siglato direttamente su calcio di rigore. Quel penalty, tra l’altro, lo aveva procurato esattamente il bomber livornese.

La partita giocata al Granillo quel giorno è stata spettacolare ed alla fine i giallorossi allenati da Cavasin hanno avuto la meglio grazie all’episodio decisivo del tiro dal dischetto. 

Di quel Lecce facevano parte Chimenti, Juarez, Conticchio, Piangerelli, Tonetto, Vugrinec e tanti altri giocatori che hanno fatto la storia con addosso questa maglia. Anche la Reggina, dal canto suo, poteva contare su calciatori di assoluto livello come Zanchetta, Marazzina, Cozza e lo stesso Stovini, difensore passato poi al Lecce ed in quella partita autore del fallo da rigore.

 La squadra di Cavasin era una compagine arcigna, difficile da battere, che ogni domenica dava il massimo su ogni terreno di gioco per rendere orgogliosi e fieri i suoi tifosi.