SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
LA TRATTATIVA

Clamoroso a Brescia, Corini e Lopez rifiutano: torna Inzaghi

Scritto da Andrea Sperti  | 

Secondo quanto riportato dall'edizione odierna de Il Corriere dello Sport, il terremoto in casa Brescia ha rischiato di coinvolgere anche il Lecce ed in particolar modo Eugenio Corini.

Marroccu, direttore sportivo delle Rondinelle, nel momento in cui non stava trovando un accordo con Diego Lopez, avrebbe contattato anche Eugenio Corini. La trattativa con l'ex allenatore del Lecce, in ogni caso, si è spenta prima di nascere, anche perché i rapporti tra l'ex Palermo e Cellino non sono ottimi dopo l'esonero di ormai tre stagioni fa.

Ricordiamo che Corini ha ancora in essere un contratto con il Lecce per un altro anno e ora sta valutando la migliore occasione per tornare in pista dopo l'amara esperienza vissuta nel Salento.

Intanto, oggi Cellino ha parlato a Il Giornale di Brescia, commentando la sua scelta di esonerare Pippo Inzaghi, tecnico con il quale non era mai scoccata la scintilla ma che aveva comunque ottenuto buoni risultati, portando il club lombardo al terzo posto in classifica:

“In questi momenti diciamo che la distanza tra le nostre vedute era incolmabile. Mi sono sentito ultimamente come il presidente di una squadra con giocatori non all’altezza e con risultati positivi attribuiti alle fortuite coincidenze o alchimie tattiche. Io non penso che sia così. E per poterlo scoprire prima che sia troppo tardi, nel caso avessi ragione io, non c’era che una cosa da fare… E l’ho fatta dopo tanta sofferenza sperando che non sia tardi o invano”.

Come riferito da Bresciaingol.com qualche minuto fa, Diego Lopez ha però rifiutato l'incarico perché non pronto a sostenere il clima di contestazione che si respira nei suoi confronti. Proprio per questo motivo tornerà Pippo Inzaghi. 


💬 Commenti