SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
NOTIZIA TERRIBILE

Reggina in ansia per il suo presidente: le sue condizioni destano grande preoccupazione

Scritto da Filippo Verri  | 

Una bruttissima notizia ha colpito il mondo del calcio negli ultimi minuti: Luca Gallo, presidente della Reggina, è attualmente ricoverato in gravi condizioni dopo un malore che lo ha colpito in serata.

Il patron del club calabrese, che sabato era regolarmente sugli spalti per assistere al successo della sua squadra contro il Crotone, negli scorsi giorni aveva pianto la scomparsa della madre.

Le sue condizioni, come sottolineato dalla società stessa con una nota ufficiale, purtroppo, destano molta preoccupazione.

"Reggina 1914 comunica che, nella serata odierna, il Presidente Luca Gallo è stato colpito da un grave malore. Al momento le sue condizioni destano molta preoccupazione.

Nelle prossime ore verranno forniti ulteriori aggiornamenti riguardanti l'evolversi della situazione."

Nelle prossime ore verranno forniti ulteriori aggiornamenti riguardanti l’evolversi della situazione. «Forza Presidente» si legge nell’home page del sito ufficiale amaranto, mentre sono tanti i messaggi di incoraggiamento sui social. «Non mollare», «Ti aspettiamo al Granillo» scrivono i tifosi.

CHI E'

Luca Gallo, classe 1970, imprenditore romano di origini calabresi, è il presidente della Reggina dal 10 gennaio 2019.

Gallo inizia il percorso professionale da giovanissimo svolgendo i lavori più diversi: vetraio, cameriere ma anche, seguendo le impronte del padre, restauratore di mobili.

Nel 1997 dopo tanti sacrifici, viene selezionato da un’importante azienda leader nel settore della sicurezza e qui mette a frutto la gavetta fatta. La passione, l’umiltà e l’ambizione gli spianano la strada e in poco tempo viene promosso a ricoprire un incarico dirigenziale di alto livello: gestisce per la società tutti gli appalti esterni della penisola.

Nel 2009, però, la società di sicurezza chiude e Luca Gallo si trova nelle condizioni di doversi reinventare un lavoro. E’ in quegli anni che scopre la sua capacità imprenditoriale: nel 2010 nasce la M&G, poco più di 30 metri quadrati e tanto tanto lavoro. In poco tempo la sua diventa una realtà importante nel settore dei servizi in appalto per le aziende e Luca Gallo non si ferma, ha capito il meccanismo per crescere, con la stessa passione, umiltà e ambizione di sempre. In un paio di anni la M&G raggiunge numeri e risultati importanti.


💬 Commenti