SEGUICI SU TWITCH

DATE STORICHE

11 maggio 2019, e chi se lo scorda

Scritto da Andrea Sperti  | 

11 maggio 2019. I tifosi del Lecce non possono fare a meno di ignorare questo giorno, anche perché la gioia è ancora fresca, nitida nella mente e viva sulla pelle.

2 anni fa il Lecce tornava in Serie A, lo faceva in uno stadio pieno e carico di entusiasmo, contro lo Spezia. I giallorossi dovevano vincere per forza per essere sicuri di conquistare la massima serie e lo hanno fatto, conquistando un successo per 2 a 1 grazie alle reti di Petriccione e La Mantia.

Proprio ieri, l’attaccante romano ha segnato un gol ai giallorossi ed a fine partite ha fatto un grosso in bocca al lupo alla squadra salentina. Quel gruppo era ed è legato indissolubilmente a questa gente, un popolo a cui non importa vincere, ma che chiede sempre il massimo impegno in ogni sfida.

GUARDA ANCHE: 

 

Vedendo queste immagini un brivido percorre la nostra schiena. Il Via Del Mare pieno, la festa promozione, Ciccio Cosenza ed Andrea Tabanelli che danno spettacolo ed un gruppo di uomini pronti a morire in campo per quella maglia.

Sarebbe bello ritornare solo per un attimo indietro nel tempo, ma non si può. Allora c’è solo un modo per rivivere quelle emozioni. Spingere forte i ragazzi che adesso indossano la nostra maglia, credere con loro che l’obiettivo sia raggiungibile e portarli fino alla vittoria. Solo chi non ha mai vissuto il calcio può credere che a vincere i campionati siano esclusivamente i giocatori che scendono in campo  


💬 Commenti