SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
L'INTERVISTA

Notaristefano: "Questo Lecce ha personalità. Baroni mi ricorda..."

Scritto da Andrea Sperti  | 

Egidio Notaristefano è stato una delle colonne del Lecce nei primi anni del ‘90. L’ex Como, infatti, ha disputato 112 partite con la maglia giallorossa, segnando 7 gol e festeggiando nel Salento anche una importante promozione.

Il classe '66 sabato scorso era allo stadio Sinigaglia per assistere al match di campionato tra Como e Lecce, due sue ex squadre.

Oggi Notaristefano ha parlato della partita a Il Nuovo Quotidiano di Puglia, elogiando il lavoro svolto fino ad ora da Marco Baroni e da tutta la dirigenza giallorossa:

OCCASIONE -  “È stata una grande occasione per parlare del presente e del futuro con un presidente eccezionale come Saverio Sticchi Damiani, capire questo Lecce grazie a Marco Baroni che avevo già conosciuto"

BARONI - "Ho trovato in Marco Baroni tante cose in comune con il grande Bruno Bolchi, che ci condusse alla promozione in serie A. Di Bolchi ho un ricordo fantastico”.

DUE PUNTI PERSI? - Assolutamente no. Il Como vale.  Certo fa male non vincere una partita dominata a lungo, con tante palle gol create e con un rigore sul palo. Il Lecce ha personalità, lo dimostra la reazione allo svantaggio”.

Dopo aver appeso gli scarpini al chiodo, Notaristefano ha intrapreso una carriera da allenatore, ma fino ad ora non ha ottenuto gli stessi successi vissuti sul terreno di gioco da calciatore. L'ultima esperienza risale al 2018 e l'ha vissuta in Cina, mentre in Italia ha allenato tra le altre Alessandria, Novara, Spal e Carpi. 


💬 Commenti