IN VIAGGIO

Riprende la preparazione: Dermaku vola in Spagna per controlli medici

Scritto da Andrea Sperti  | 

Il Lecce, dopo due giorni di riposo post sfida contro il Milan, è ritornato ad allenarsi per preparare la trasferta di Verona. Ecco di seguito il comunicato del club giallorosso sulla seduta odierna: 

“In vista della gara di sabato prossimo a Verona, la squadra ha sostenuto un allenamento questo pomeriggio all'Acaya Golf Resort & SPA. Assenti Pongracic (di cui riferiamo a parte) e Dermaku che è in Spagna per un controllo medico. Hanno svolto un lavoro personalizzato Ceesay e Brancolini, quest'ultimo per dolore alla schiena. Domani seduta mattutina all'Acaya”.

Dopo la notizia del consulto medico in Germania e conseguente operazione alla caviglia destra per Pongracic, oggi si aggiunge anche il viaggio, sempre per ragioni mediche, di Kastriot Dermaku in Spagna. Si spera che questo possa accellerare la situazione per quanto riguarda il recupero del centrale albanese, dato che non scende in campo dalla sfida contro l'Udinese, gara nella quale ha dovuto lasciare anzitempo il terreno di gioco per un un problema di natura fisica. 

Tra l'altro, sarebbe fondamentale capire i tempi di recupero di entrambi i centrali, visto che il Lecce in quel reparto, dopo l'addio di Çetin, può contare solo su Tuia, Baschirotto ed un diffidato Umtiti. La società giallorossa dovrà decidere quindi se intervenire sul mercato per rafforzare un pacchetto difensivo che, durante la stagione, potrebbe clamorosamente trovarsi in emergenza, dopo l'abbondanza di questi mesi.

Ovviamente la dirigenza sta facendo tutte le valutazioni del caso per capire se intervenire in questo delicato mese di sessione invernale di mercato. A centrocampo, invece, il discorso è differente, dato che ci sono 6 giocatori per 3 posti. Anche lì, in ogni caso, non è escluso che lo staff tecnico decida di garantire a mister Baroni un'altra alternativa per non avere problemi nel girone di ritorno.