header logo

Il campionato di Serie A 2022-23 si è concluso da due settimane ed è già tempo di guardare avanti alla prossima stagione, che vedrà il Napoli difendere il titolo di campione d'Italia senza Luciano Spalletti, ma non solo. Non parteciperanno alla massima categoria Sampdoria, Cremonese e Spezia, retrocesse in B, mentre ci approderanno le neo-promosse Frosinone, Genoa e Cagliari.
Quando comincerà il campionato 2023-24? E quando finirà? Ecco di seguito le prime date certe in attesa dei dettagli che la Lega annuncerà prossimamente.

Sono due le certezze al momento comunicate dalla Lega di Serie A in relazione alle date della prossima stagione: quella di inizio della prima giornata e quella di inizio dell'ultima giornata. Ma in base alla programmazione delle gare della Nazionale e ai riferimenti ad alcuni turni particolari (come quelli che si giocheranno durante le feste di Natale), come riporta Sky Sport, si possono ricavare alcune preziose informazioni circa le altre date della prossima stagione. Nel dettaglio:

  • INIZIO CAMPIONATO: weekend 18-20 agosto
  • PRIMA PAUSA NAZIONALE: 10 settembre 2023
  • SECONDA PAUSA NAZIONALE: 15 ottobre 2023
  • TERZA PAUSA NAZIONALE: 19 novembre 2023

Si partirà dunque con una settimana di ritardo rispetto alla A 22-23, che per il Lecce iniziò il 13 agosto. Ad essere eccezionale è stato lo scorso campionato, dato che a metà strada era incastrato il Mondiale in Qatar. Ci saranno comunque ben 3 pause nazionali nei primi 3 mesi di campionato.

  • TURNO CAMPIONATO: 30 dicembre 2023 (senza Napoli, Lazio, Fiorentina e Inter che saranno impegnate nella Final Four di Supercoppa Italiana, che dalla prossima stagione cambierà formato)
  • TURNO CAMPIONATO: 6 gennaio 2024 (E' già stato reso noto che si giocherà il giorno della Befana)
  • FINE CAMPIONATO: weekend 26 maggio 2024

In campo il giorno dell'epifania ed il 30 dicembre, ma non il 26: il boxing day.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"