SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
I RISULTATI

Il Parma affonda contro la Reggina, il Pisa spreca tutto nel finale: la domenica di B

Scritto da Filippo Verri  | 

Tre partite in programma oggi nel campionato di Serie B.

Ha aperto la domenica di calcio il Pisa, che ha pareggiato in casa contro il Pordenone.
I nerazzurri, passati in vantaggio al 57esimo con la rete di Antonio Caracciolo (davanti agli occhi del CT della Nazionale Roberto Mancini, presente probabilmente per visionare Lucca) hanno sprecato i tre punti nel finale.

Nei 10 minuti si recupero concessi dall'arbitro Tremolada, l'estremo difensore Nicolas ha servito su un piatto d'argento a Folorunsho la palla del pari dopo una clamorosa papera.

Nulla da fare quindi per la capolista, che resta tale ma non allunga sulle inseguitrici, raggiungendo i 20 punti.

Lo Stadio Oreste Granillo ha invece fatto da palcoscenico per Reggina-Parma, gara delle 16:15, terminata sul punteggio di 2-1.

I padroni di casa ottengono tre punti pesantissimi, gli ospiti affondano nuovamente.
Alle reti di Menez e Galabinov ha risposto in chiusura di gara Franco Vazquez.
Nulla da fare per gli uomini di mister Maresca, che ora rischia la panchina in virtù del quattordicesimo posto in classifica con appena 10 punti.
La Reggina approda al sesto posto con 16 punti.
Con queste parole si è espresso l'allenatore del Parma nel postpartita:

“La classifica per noi dice che è complicato, ma è talmente presto che c’è tempo per recuperare le zone alte. Abbiamo visto che è un campionato dove succede di tutto, come successo col Pordenone a Pisa. La classifica dice che siamo a tre punti dai playoff e ad altrettanti dalla zona sotto, ma va vista quando conta ovvero verso la fine del campionato. Logicamente più punti fai ora e più probabilità hai di stare nella parte alta. L’episodio del secondo tempo è stato l’unico e ci ha condizionati, è stato l’unico momento in cui la Reggina nella ripresa è arrivata nella nostra area, alla fine siamo andati sul 2-0 ed è stato tutto più difficile.”

In programma stasera alle ore 20:30 SPAL-Como dallo Stadio Paolo Mazza di Ferrara.
Gara importante per due club che hanno faticato in questo inizio di campionato.

Entrambe a 9 punti, al quindicesimo e sedicesimo piazzamento, le due squadre proveranno a riscattarsi in questo posticipo di B.