SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
L'ANALISI

La crescita di Listkowski: a Como brilla la sua luce

Scritto da Patrizio Negro  | 

Fra gli elementi più in forma della recente striscia di gare del Lecce, sta finalmente (e definitivamente, ci auguriamo) emergendo il talento di Marcin Listkowski.

Il centrocampista offensivo polacco sta dimostrando come la sua duttilità e il suo tasso tecnico stiano aumentando la consapevolezza delle sue potenzialità, dimostrate a suon di prestazioni tutte ampiamente positive. E il trend di 3 gol nelle ultime 5 uscite dei giallorossi conferma le promettenti premesse che Baroni e il suo staff avevano intravisto cercando di trovare per lui una nuova collocazione in campo.

Nei 61 minuti di gioco della gara contro il Como, Marcin ha realizzato un gol (sull’unica conclusione tentata verso lo specchio della porta avversaria, fra l’altro), dimostrando ottime doti di coordinazione e producendosi in un movimento da bomber di razza. La marcatura è stata, in realtà, la ciliegina sulla torta di una prestazione davvero positiva, confermata anche dai numeri: ha chiuso la gara con 20 tocchi di palla, con una precisione dei passaggi dell’87% (13 completati su 15 tentati) e con un cross e una palla lunga dispensati per i compagni.

La heatmap riferita alla trasferta di Como di Listkowski: l'alone giallo vicino al dischetto del rigore certifica il momento del tiro con cui Marcin realizza la rete del pareggio

 

La pericolosità di Listkowski è confermata anche da alcune giocate che hanno impensierito gli avversari: sono stati due i passaggi chiave prodotti, oltre che la creazione di una grande opportunità da gol per la sua squadra. Sebbene abbia perso il possesso della sfera in quattro occasioni, è stato in grado di prendersi un fallo a favore e di vincere l’unico contrasto aereo (non esattamente la specialità della casa) tentato.

Marcin sta cominciando ad avere anche maggiore autorevolezza all’interno delle dinamiche di gioco del Lecce: lo conferma il grafico sottostante, che vede la sua zona di competenza come quella a più alta intensità di gioco di tutto il match e che mostra come il Lecce sia riuscito ad attaccare maggiormente gli avversari soprattutto dal suo lato d’azione.

Le aree di gioco del Lecce elaborate da Sofascore e riferite alla trasferta di Como. Si noti come è proprio dal lato sinistro, quello dove Listkowski è stato schierato, che sia giunto il maggior numero di attacchi verso l'area avversaria

 

Al di là, comunque, di tutti i report statistici e le pseudo-analisi tecniche possibili, la sensazione (netta) è che Marcin Listkowski si sia pienamente ritrovato e stia avendo il giusto spazio in un Lecce che ha bisogno delle sue giocate, dei suoi dribbling, dei suoi strappi e del suo apporto offensivo. Ma, soprattutto, appare chiaro come l’ex Pogoń Szczecin abbia prepotentemente deciso di dare un bel calcio alla sfortuna che aveva minato il suo rendimento e che non ha mai impedito ai suoi lampi di emergere: c’è più spazio per la sua luce adesso… 


💬 Commenti