SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
L'ACCUSA

Dal sito di Pedullà accuse senza senso e prive di ogni fondamento: l'occasione è utile per chiarire le cose

Scritto da Redazione  | 

Siamo stati sommersi in questi ultimi minuti dagli screenshot di un pezzo uscito su alfredopedullà.com, un noto quotidiano nazionale che si occupa di calciomercato e che tutti voi lettori di Pianetalecce conoscete benissimo perchè spesso lo frequentate per saperne di più sulle vicende del nostro Lecce. 

Lo screenshot in questione riporta questo pezzo:

Federico Di Francesco dalla Spal al Lecce, trattativa molto bene avviata. E ripresa da Pianeta Lecce che se l’attribuisce e non ci cita. Amen. Noi citiamo loro, per correttezza, sulla segnalazione data – già nella tarda mattinata – sulla trattativa in stato avanzato per il trasferimento al Lecce di Joel Voelkerling Persson, attaccante classe 2003, svedese protagonista con la Primavera della Roma nell’ultima stagione. Una conferma e un tweet sprecato.

Nel leggerlo la prima volta ci ha strappato un sorriso. Il noto giornalista Pedullà che cita un giornale di provincia. E se lo fa vuol dire che lo apprezza (il giornale). Ad una seconda e poi terza lettura, più attenta, il sorriso è diventato una smorfia. Di disgusto? Di sdegno? Fate voi. 

Perché scriviamo questo articolo? Perchè sentiamo il bisogno di spiegare ai nostri lettori quale sia la verità. Almeno, qual è la nostra. Perché troviamo altamente offensivo e lesivo della nostra professionalità l'accusa lanciata dal bravo e noto Alfredo. 

Pianetalecce ha fondato la sua identità su una cosa soltanto: l'onestà intellettuale. Ed è per questo che chiediamo sempre ai nostri lettori di avere fiducia in noi. Tutta la Redazione di Pianetalecce non fa altro che verificare continuamente tutte le numerose notizie di mercato che arrivano sul Lecce da fonti più autorevoli come il quotidiano di Pedullà. “Tutte le numerose notizie” significa che sul sito di Alfredo Pedullà escono quotidianamente diversi nomi di calciatori associati al Lecce, con trattative più o meno avanzate, che non fanno altro che mandare in confusione i tifosi stessi. 

A stare dietro a queste notizie il Lecce vorrebbe 80 nomi ad ogni sessione di mercato, se fossimo dei copiatori questo ci semplificherebbe il lavoro e anche noi avremmo 80 nomi da scrivere serviti su un piatto d'argento. Come puoi vedere, caro Collega, non abbiamo scritto mai di Nestorovski, di Carretta e Ceter, di Pellè o di Aramu per citarne alcuni. E hai vinto. Esci sempre prima tu. Ed in effetti non ti citiamo mai quando tiri fuori queste perle. Potremmo farlo, per smentirti però. Perchè non lo facciamo? Per rispetto.

Lo stesso rispetto che abbiamo noi per i nostri lettori. Pianetalecce è “costretto” a verificare tutti i nomi che proprio tu suggerisci al tifoso leccese e sono tanti. Può capitare che qualche collega tiri fuori un nome prima di noi. La deontologia ci chiederebbe di citare la fonte qualora decidessimo di fidarci ciecamente di lui riportando la notizia appena letta senza fare nemmeno un giro di telefonate. Noi non ci fidiamo e per questo decidiamo di verificarla direttamente tramite le nostre fonti, e quando lo facciamo la notizia diventa NOSTRA. Saputa, conosciuta, sviscerata. O pensa, il caro e simpatico Pedullà, che Pianetalecce non sia in grado di ottenere notizie al pari della autorevole fonte giornalistica che porta il suo nome?

Episodio increscioso, sicuramente un disguido, come si può intuire. Siamo contenti però che sia stato tirato in ballo questo argomento del “non citare” la fonte e questo perchè in passato è successo in diverse occasioni che fosse proprio il Pedullà a macchiarsi di questa lieve antipatia. E guardate un po'? Proprio nei nostri confronti. L'ultimo caso è quello di Ferguson e i lettori desiderosi di accusare Pianetalecce di scopiazzare possono andare a vedere dalla pubblicazione sui Social (da lì non si scappa!) come stanno realmente le cose. 

Diremmo che avremmo perso altro tempo, ancora una volta, sollecitati da un tuo pezzo, tuttavia siamo contenti di avere avuto occasione di fare ulteriore chiarezza nei confronti di chi quotidianamente ci dà fiducia. 


💬 Commenti