Come una stagione fa, il Lecce ribalta la Lazio sulle ali di Di Francesco

Da Di Fra a Di Fra, ancora decisivo a gara in corso contro la Lazio

Scritto da Filippo Verri  | 

Il Lecce si gode i primi tre punti del campionato, arrivati al debutto contro la Lazio, in un Via del Mare da oltre 29mila spettatori. Nel corso dei 90 minuti, i giallorossi hanno prodotto tanto, arrivando diverse volte al tiro, ma la gara è stata sbloccata solo al minuto 85 grazie alla scossa data da Almqvist.

Un altro protagonista, decisivo per il risultato finale, è stato Federico Di Francesco. L'ex SPAL si può considerare la bestia nera della Lazio, dato che quanto accaduto ieri nel Salento sembra un replay della stagione 2022-23. Anche in quell'occasione, con Baroni in panchina, Di Francesco non venne inserito tra i titolari, però si ritagliò un ruolo da protagonista a gara in corso. 

Fuori Banda dentro Di Fra e cambia tutto. Nel successo della scorsa annata calcistica, la rete del pari venne siglata da Strefezza, mentre il vantaggio finale da Colombo. Lo zampino di Di Francesco ci fu soprattutto in occasione della seconda realizzazione, per la quale fornì un ottimo assist.

Questa volta è suo il gol decisivo, arrivato dopo una mischia in area con protagonista anche il giovane Burnete. La girata di Di Francesco ha sorpreso tutti, Provedel compreso, e ha un po' ricordato il gol contro il Napoli, realizzato sempre in quella zona di campo.

Di Francesco è una risorsa importante per il Lecce ed a gara in corso ha dimostrato di essere una pedina preziosa già con Baroni in panchina. I giallorossi vantano degli esterni offensivi di tutto rispetto e l'ex Lanciano inserito in corsa è sicuramente un lusso.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Calciomercato Lecce: Lemmens verso il Lecco

💬 Commenti