SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
LATERALI

Lecce, la spinta dei terzini è la chiave del successo

Scritto da Andrea Sperti  | 
foto di Giulio Paliaga

Valentin Gendrey e Antonio Barreca hanno giocato una buona partita contro l’Ascoli, confermando quanto fatto vedere nella precedente sfida casalinga contro il Monza.

L’esterno difensivo francese ha spinto parecchio nel primo tempo, mentre nel secondo tempo, a causa anche di un’ammonizione subita nel finale di frazione, ha dovuto pensare di più alla fase difensiva, anche per non rischiare il secondo cartellino giallo.

Barreca, dall’altra parte, ha confezionato l’assist per il gol di Strefezza ed, fino a quando la non ancora eccellente condizione fisica gliel’ha permesso, è riuscito ad arrivare sul fondo con facilità, mettendo al centro altri palloni invitanti non sfruttati poi dai suoi compagni.

Di certo Baroni può contare su diverse valide alternative e sia Gendrey che Barreca sanno di non avere il posto assicurato.

Calabresi, Gallo e Vera r appresentano costanti per la titolarità dei due terzini scesi in campo in quel di Ascoli, ma la concorrenza fa sempre bene perché alza anche il livello dell'intensità degli effetti. Sabato prossimo arriverà il Perugia di Alvini, una squadra che tende a chiudersi a riccio e ripartire con i giocatori rapidi dei quali dispone. Quindi, la spinta dei terzini, che fondamentale potrebbe essere aprire le maglie difesa biancorossa ed allargare il gioco.