SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
STOP

Serie B, gli squalificati. Lecce e Cosenza...

Scritto da Andrea Sperti  | 
foto di Giulio Paliaga

 Il Giudice Sportivo di Serie B in base alle risultanze arbitrali dell’ultimo turno di campionato ha fermato per una giornata sei calciatori. Si tratta di Pasquale Giannotti del Crotone, Tommaso Cassandro del Cittadella, Lorenzo Crisetig della Reggina, Federico Gatti del Frosinone, Marius Marin del Pisa e Federico Viviani della SPAL.

Tre invece le società multate:
Ammenda di € 10.000,00: alla Soc. BENEVENTO per avere suoi sostenitori, all11° del primo tempo, lanciato sul terreno di giuoco un petardo che esplodeva a circa dieci metri da un calciatore avversario causandogli un leggero stordimento; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 3.000,00: alla Soc. BRESCIA per avere suoi sostenitori, al 43° del secondo tempo, lanciato sul terreno di giuoco un bottiglietta; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 3.000,00: alla Soc. CROTONE per avere suoi sostenitori, al 45° del primo tempo, lanciato sul terreno di giuoco una bottiglietta; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Sia Lecce che Cosenza non hanno, quindi, giocatori squalificati. Baroni e Zaffaroni potranno contare su tutti i loro effettivi, infortunati esclusi, per la gara di domani.