header logo

Joel Voelkerling Persson ha mercato in Serie B. È passato un anno esatto dall'acquisizione della punta classe 2003, arrivata dalla Primavera della Roma. Nella capitale, lo svedese era un titolare fisso, punta di diamante della formazione classificatasi vice-campione di Italia nell'annata 2021-22.

Il Lecce lo ha prelevato dalla Roma a titolo definitivo e gratuito con percentuale sulla futura rivendita. Nella sua prima stagione in Serie A, Persson ha ricoperto il ruolo di terza punta, scendendo in campo 9 volte, però mai da titolare. Una media di 15 minuti a partita per il ragazzo svedese, buttato nella mischia anche in partite importanti da Baroni (Roma e Milan), ma mai nelle condizioni di incidere. Molto spesso Persson entrava in campo durante un momento di affanno dei giallorossi, stanchi in campo.

Il suo curriculum, comunque, è di tutto rispetto. A 20 anni ha dettato legge nel campionato Primavera 1 con una grande squadra come la Roma e ha ottenuto qualche gettone in Serie A con una neopromossa. Queste esperienze hanno suscitato interesse in Serie B.

Serie B, Calciomercato Lecco: piace Voelkerling Persson

Nelle scorse ore ci sono stati dei contatti tra il Lecco ed il Lecce, con la formazione che milita in cadetteria interessata al giovane centravanti. Un prestito in Serie B sarebbe probabilmente la migliore opzione per la crescita di un ragazzo che ha trovato pochissimo spazio in A.

Serie A, Lecce: la situazione in attacco

Il Lecce sta riflettendo sul ruolo di terza punta e nelle prossime ore scioglierà le riserve. I giallorossi hanno perso Colombo e attualmente, nel ruolo di centravanti, hanno in rosa Ceesay, Persson e Burnete.

L'attaccante gambiano è molto richiesto all'estero, però l'accordo sulla cessione è lontano, mentre il destino del rumeno verrà deciso in ritiro. Una serie di situazioni in bilico che portano ad attente valutazioni in casa Lecce.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"