header logo

Nel mondo del giornalismo sportivo spesso, conduttori e telecronisti sono chiamati a dover nascondere la loro passione per una determinata squadra di calcio in nome dell'imparzialità e della professionalità.

Non sempre tutti ci riescono e non sempre il tifo per una squadra viene nascosto, come nel caso delle partite della Nazionale, ma quando si tratta di squadre di club, questo è ben diverso.

La Roma tra le più amate dei giornalisti

Una delle squadre preferite dai giornalisti è sicuramente la Roma, che può vantare nomi di spicco come Paolo Assogna, Pierluigi Pardo, Alberto Rimedio e Riccardo Trevisani. In precedenza si pensava che anche Fabio Caressa potesse tenere a questi colori, per poi smentire.

Dall'altra parte della capitale, sponda Lazio, troviamo Massimo Marianella, Ilaria D'Amico e ovviamente Paolo Di Canio, che ancora prima di fare l'opinionista sportivo è stato un giocatore dei biancocelesti, nonché loro grandissimo tifoso.

Dalla parte del Milan ci sono Marco Nosotti, Alessandro Alciato, Marco Cattaneo e Maurizio Compagnoni, ma anche delle icone come Mario Suma e Tiziano Crudeli, che tuttavia non hanno mai nascosto il loro credo.

Sponda Inter ci sono Beppe Bergomi e Lele Adani (ricordate la “Garra charrua”?) che però non ha mai nascosto di tifare anche per una squadra argentina, i biancorossi del River Plate.

Sono juventini invece Gianni Cerqueti, Federico Ferri, Mino Taveri e Sandro Piccinini, che però simpatizzerebbe anche Napoli.

I giornalisti legati ai partenopei sono invece Auriemma, Varriale, Modugno, Valter De Maggio e, a quanto sembra, anche Diletta Leotta. 

E le piccole invece?

locandina open day
locandina open day
Il Lecce di Luca Gotti: la possibile formazione da sogno aspettando il mercato
Antonino Gallo: la stagione della consacrazione

💬 Commenti