SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IL 77

Cassetti: "Coda lo terrei sempre. Mancosu..."

Scritto da Andrea Sperti  | 

Marco Cassetti, ex terzino giallorosso, ha parlato del Lecce e del futuro della squadra salentina alla Gazzetta dello Sport:

CODA – “Io non me ne priverei mai. In Serie B, Coda è un tipo di giocatore che fa la differenza. Andare a trovare un sostituto è davvero complicato. Se dovessero venderlo, bisognerà poi avere tanti soldi da spendere nel calciomercato per rimpiazzarlo con un calciatore con le sue caratteristiche”. 

MANCOSU – “Non so se sarà riconfermato, dipende da tante cose. Bisognerà vedere qual è l’idea di Baroni, come lo considera nel suo scacchiere tattico e sotto l’aspetto della personalità e del carisma. Sul calciatore non si può dire nulla, visto che è da 5 anni a Lecce ed ha ottime qualità”.

BARONI – “Baroni l’ho avuto quando ero a Verona in B ed era il vice di Malesani. Un professionista serio, agli inizi di una carriera da tecnica dopo aver concluso una grande esperienza da calciatore. In questi anni è cresciuto, compiendo un cammino importante”.