SEGUI LA PUNTATA

IL CASO

Un via vai di persone ha insospettito i vicini: all'arrivo della Polizia l'uomo non ha opposto resistenza

Scritto da Redazione  | 
  • sono arrivate numerose segnalazioni in Questura
  • l'uomo si trovava in un'abitazione nel centro storico di Lecce
  • non ha opposto resistenza
  • sono state trovare diverse dosi di marjuana

L'arresto è avvenuto nel pomeriggio di Domenica 2 Maggio. Diverse segnalazioni in Questura hanno sollecitato gli uomini della Polizia ad intervenire presso un'abitazione nelle vicinanze del Duomo, nel centro storico di Lecce, dove un via vai di extracomunitari ha insospettito le Forze dell'Ordine. 

In questa abitazione hanno scoperto un uomo di 31 anni, nigeriano, U.C., che abitava in quello stesso immobile. Alla vista della Polizia l'uomo ha aperto senza opporre resistenza

Una volta entrati, gli agenti hanno rinvenuto sul tavolo due dosi di marjuana opportunamente confezionate, proseguendo la perquisizione in camera da letto sono state ritrovate altre due dosi già confezionate, una busta di cellophane con all’interno circa 160 grammi di marijuana, un grosso quantitativo di bustine trasparenti vuote e una busta di sostanza da taglio essiccata, destinate al successivo confezionamento. 

Il 31enne nigeriano è stato tratto in arresto e come disposto dal P.M. di turno della locale Procura della Repubblica posto in regime degli arresti domiciliari.


💬 Commenti