SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
L'EX TERZINO

2 promozioni in A con Brescia e Benevento ma poche gioie nel Salento: che fine ha fatto Walter Lopez?

Scritto da Andrea Sperti  | 

Il terzino classe ’85 è arrivato nel Salento ed è stato presentato come un autentico colpo di mercato vista la sua grande esperienza internazionale e le sue vittorie precedenti.

Walter Lopez, infatti, ha ottenuto da protagonista una incredibile promozione in Serie A con la maglia del Brescia ed ha anche esordito in Premier League con il West Ham in una sfida vinta dal club londinese contro il Manchester City.

Nella sua lunga carriera l’uruguaiano ha sempre svolto il ruolo di terzino sinistro ma è riuscito ad ottenere grandi soddisfazioni, esordendo anche con la maglia della sua Nazionale, con 3 partite giocate nel 2006.

Walter Lopez è arrivato nel Salento nel 2013 ed ha disputato due stagioni, mettendo al servizio del club la sua grande esperienza. Purtroppo in quelle annate il Lecce è andato solo vicino alla promozione, senza mai riuscire ad effettuare quel salto di categoria tanto sperato. In totale sono state 55 le partite giocate con i salentini con anche 2 gol all’attivo.

Dopo aver lasciato la formazione giallorossa, pure con qualche polemica di troppo con i tifosi, il laterale difensivo ha prima vissuto un’esperienza in Paraguay, al Sol De America, e poi è tornato in Italia, precisamente a Benevento, vincendo incredibilmente il campionato con una neopromossa guidata dall’attuale tecnico giallorosso Marco Baroni, che gli ha anche dimostrato fiducia schierandolo in 35 occasioni. 

Da quel momento in poi, seppur non abbia avuto l’opportunità di misurarsi con la Serie A, è rimasto in Italia vestendo le maglie di Spezia, Ternana, Salernitana ed ora Triestina. 

A 36 anni il suo sogno era quello di riportare gli alabardati in cadetteria ma in questa stagione si è dovuto arrendere alla forza del Palermo. Adesso vedremo se avrà ancora la voglia di continuare in Serie C provando a compiere questa impresa (il suo contratto è in scadenza il 30 giugno), oppure se tornerà in patria per chiudere lì una lunga e soddisfacente carriera. 


💬 Commenti