SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
GARA DOPO GARA

8 partite alla fine, ma che non si parli di finali

Scritto da Andrea Sperti  | 

Ne mancano 8 alla fine di questo campionato ma non vogliamo parlare di finali per diversi motivi. Innanzitutto quel termine non ha mai portato granché bene e, seppur non siamo scaramantici, preferiamo evitare di sfidare la fortuna, spesso nemica negli ultimi anni. 

In seconda battuta, crediamo davvero che sia fondamentale pensare partita dopo partita, senza guardare troppo in là. Così facendo, infatti, non si rischia di sottovalutare l’avversario del momento per guardare alla gara da disputare in futuro.

Parma, dunque, sarà la partita più difficile della stagione, se non altro perché è la prossima. I ducali hanno vinto contro il Vicenza grazie ad un gol di Tutino e credono ancora nei play off, ragion per cui all’Ennio Tardini i giallorossi troveranno un ambiente infuocato. 

Dopo la sfida in terra emiliana, il Lecce avrà due settimane a disposizione per recuperare uomini ed energie e prepararsi al rush finale di questo infinito campionato. I giallorossi hanno voglia di riscatto ma dovranno dimostrare in campo di aver imparato la lezione della sfida pareggiata a Cosenza.

Inutile anche guardare il calendario delle altre e gli scontri diretti dei prossimi turni di campionato. Adesso c’è solo una cosa da fare: scendere in campo con voglia e determinazione e combattere dal primo all’ultimo minuto. Tutto il resto verrà da sé. 


💬 Commenti