SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
SCONFITTI

Primavera, il Lecce cade in casa contro la Sampdoria

Scritto da Andrea Sperti  | 

La Primavera giallorossa è tornata in campo ieri nel match valevole per la quindicesima giornata del girone d'andata. La formazione salentina è scesa in campo con alcune defezioni ma ha approcciato bene al match ed è passata in vantaggio grazie ad un grande gol di Gonzalez, centrocampista scuola Barcellona che illumina spesso le partite della squadra di Grieco. 

La Sampdoria, però, ha trovato subito il pareggio a causa di una disattenzione di Samooja, che ha sbagliato la presa ed ha permesso a Di Stefano di segnare un gol facile facile.

Nella ripresa i blucerchiati hanno legittimato il successo con due gol, frutto sempre di disattenzioni difensive, sebbene il Lecce abbia provato in tutti i modi a pareggiare il conto ed, in alcuni occasioni, ci sia andato anche vicino. 

Adesso i giallorossi devono subito riprendere la loro corsa verso la salvezza. Nel prossimo match dovrà vedersela a Roma contro i capitolini ma servirà un altro atteggiamento per portare a casa i tre punti.

Ecco di seguito il tabellino dell'incontro: 

Lecce: Samooja, Nizet, Hasic, Vulturar © (40’st Martì), Johannsson (32’st Coqu), Carrozzo, Torok, Gonzalez, Daka, Scialanga (20’st Salomaa), Lemmens (32’st Russo). A disposizione: Bufano, Dima, Pascalau. Allenatore: V. Grieco

Sampdoria: Saio, Villa, Migliardi, Bonfanti, Somma, Di Stefano (39’st Montevago), Pozzato (39’st Bontempi), Sepe, Yepes ©, Chilafi, Bianchi (35’st Samotti). A disposizione: Tantalocchi, Gentile, Malagrida, Dolcini, Leonardi, Porcu, Catamia, Vitale, Musso. Allenatore: F. Tufano

Marcatori: 26’pt Gonzalez, 32’pt - 14’st Di Stefano, 47’st Montevago
Ammoniti:18’st Lemmens, 27’st Saio
Recupero: 4’st

 


💬 Commenti