IL RETROSCENA

Malcore è diventato il sogno dell'Azerbaigian

Scritto da Andrea Sperti  | 

Giancarlo Malcore, ex attaccante della Primavera del Lecce, negli ultimi anni si è dimostrato un ottimo bomber di Serie C e Serie D. Con 47 reti in due stagioni, il centravanti nativo di San Donaci ha riportato il Cerignola tra i professionisti ed in questo campionato lo sta trascinando a suon di marcature importanti. La formazione gialloblù, per adesso, occupa il quarto posto in classifica, a 34 punti in piena zona play off, anche per merito delle 9 reti siglate da Malcore nel Girone C. 

Queste prestazioni positive, però, non sono passate inosservate ed hanno scaturito un grande interesse soprattutto lontano dai confini del Bel Paese. Come riportato da TuttoC, il Qarabag, club azero che vanta partecipazioni recenti alle coppe europee, avrebbe messo nel mirino la punta centrale ex Lecce. Il giocatore piace parecchio alla dirigenza del club e i tifosi hanno invaso il profilo social di Malcore, commentando soprattutto le ultime foto e pregandolo di trasferirsi in Azerbaijan. Certamente l’attaccante sta prendendo in considerazione l’opportunità, soprattutto perché a quelle latitudini lotterebbe per vincere il titolo Nazionale e giocare la Champions o l’Europa League.

Ovviamente dall’altra parte i tifosi del Cerignola si augurano che il calciatore possa decidere di restare in Puglia, con la società che lo ha reso grande e che gli sta permettendo di esprimersi a questi livelli da ormai tante stagioni.

Anche quando giocava nel Lecce il bomber classe ’93 aveva lasciato intravedere ottime qualità. Purtroppo, però, si è trovato a vestire la maglia giallorossa in anni complicaia, con la Serie C che non permetteva di valorizzare giovani dalle belle speranze come lui.

Adesso, prima della fine del mercato, dovrà decidere se far prevalere il cuore e rimanere all’Audace Cerignola o seguire le sue ambizioni e trasferirsi in un altro calcio per puntare anche all’Europa.