GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
SERIE C

Da Di Piazza a Caturano passando per Saraniti: cosa fanno i protagonisti della promozione in B?

Scritto da Andrea Sperti  | 

Il Lecce di Liverani ha festeggiato la promozione in Serie B il 29 aprile del 2018, vincendo il match contro la Paganese per 1 a 0 grazie al gol di Armellino e finalmente il girone C di Serie C, ponendo fine ad un incubo lungo più di 6 anni.

Oggi, però, vogliamo raccontarvi che fine hanno fatto i protagonisti del reparto offensivo di quella stagione. Vi diremo dove giocano adesso e cosa stanno combinando ad ormai più di 4 anni da quel magnifico giorno.

SALVATORE CATURANO

Sasà, così lo chiamano i suoi compagni di squadra, in quel girone ci è tornato. Adesso milita nel Potenza ed ha già timbrato il cartellino in questa stagione. Fino allo scorso anno, invece, ha indossato la maglia del Cesena ed anche in Romagna è diventato un idolo per i suoi tifosi a suon di gol. 

EDGARAS DUBICKAS

Il centravanti lituano era molto giovane e non ha avuto tanto spazio, sebbene Liverani, in un certo periodo della stagione, lo ha schierato con discreta continuità. Dopo i 10 gol della scorsa stagione con la maglia del Piacenza, quest’anno lotta per la promozione in B con i neroverdi del Pordenone.

MATTEO DI PIAZZA

Ha fatto impazzire di gioia i tifosi salentini con le sue accelerazioni, indimenticabile per il popolo salentino il gol del pareggio segnato nello sconto contro il Catania. Nella sua carriera, poi, ha raccolto di meno di quanto avrebbe dovuto ed ora, a 34 anni, gioca nel Brindisi in Serie D. Inutile aggiungere che ha segnato 3 gol in 3 partite disputate.

MARIO PACILLI

Super Mario ci ha deliziato con le sue giocate d’alta scuola sulla fascia ed ha contribuito a rendere meno amari i pomeriggi di Serie C. Dopo l’avventura con il Taranto dello scorso anno, adesso è svincolato ed alla ricerca di una nuova e stimolante esperienza.

MATTIA PERSANO

Anche lui era molto giovane ma già all’epoca era visibile a tutti il suo talento. Per adesso milita in Serie D nella Luparense, mentre lo scorso anno ha siglato 9 gol con la maglia dell’Arezza sempre nel campionato dilettanti.

ANDREA SARANITI

L’attaccante ex Francavilla è arrivato a gennaio in quella stagione ma è risultato decisivo fino alla fine del campionato. Ora anche lui è sceso di categoria e sta provando a riportare il Casarano nel calcio che conta. Intanto 3 partite e 3 gol nella sua nuova avventura.

GIUSEPPE TORROMINO

L’ex Crotone ha sposato pienamente il progetto Livorno. È ripartito dall’Eccellenza con i labronici ed ora si trova in Serie D. L’obiettivo è quello di scalare diverse categorie per far sognare nuovamente il popolo amaranto.

Nessuno di loro gioca in Serie B, eppure le qualità non mancava di certo. A Lecce tutti saranno ricordati con grande affetto perché hanno contribuito alla rinascita del club giallorosso.