header logo

Il Lecce in difesa si gode la sua coppia titolare, ovvero Pongracic-Baschirotto, però deve ancora sistemare il tutto in chiave secondo linee. Ad oggi fanno parte del pacchetto centrale arretrato Dermaku e Smajlovic. Il difensore albanese sta recuperando fisicamente dopo una stagione ai box e gode della fiducia di D’Aversa che lo ha avuto a Parma, mentre il centrale svedese è inesperto ma con grandi potenzialità. Con la cessione di Romagnoli, il Lecce vuole intervenire sul mercato acquistando un nuovo difensore centrale che possa garantire esperienza e continuità anche a livello fisico.

Al momento non c’è fretta, il mercato è ancora lungo e prima di fare un passo importante bisogna valutare tutte le opportunità che il calciomercato offre. La gatta frettolosa fa i gattini cechi dice un proverbio, quindi pausa di riflessione per avere qualche idea: quella di Umtiti fu l’esempio eclatante che non si verificherà mai più, ma il discorso è questo. Aspettare che spunti l’opportunità di mercato con rapporto qualità prezzo tutto a favore del Lecce.

Il mercato italiano è molto caro, Corvino e Trinchera stanno sondando il terreno anche fuori dalla penisola. Come per la punta, i due dirigenti giallorossi lavorano per un percorso che deve essere in linea con quella che è la sostenibilità del club, sapendo di dover rischiare. Corvino e Trinchera si muoveranno ancora una volta con le idee e non con il portafoglio. Il calcio italiano e mondiale è ormai allo sbando, i milioni di euro che circolano in questi ultimi mesi stanno “drogando” un mercato povero di denari.

In questo Lecce è importante ogni singolo dettaglio, fondamentale sarà non sbagliare nulla perchè il prossimo campionato di Serie A sarà più duro di quello appena trascorso. Se la passata stagione la salvezza è stata miracolosa, quella di quest'anno sarà sicuramente identificata come un'impresa storica vera e propria.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"