header logo

E' tornato il Napoli, che a Lecce ha dominato, come faceva un anno fa (quasi) con chiunque. 4-0: che legittima la «resurrezione» di una squadra già capace di farne 4 quattro all’Udinese e che a fine partita si prende l’applauso di Aurelio De Laurentiis, che scende negli spogliatoi per complimentarsi con allenatore e calciatori: “Mai avuto dubbi. Ero sereno e tranquillo e lo sono anche adesso”.

La gioia del presidente De Laurentiis su Twitter

"Non solo siamo ripartiti da Bologna, ma a Lecce c’è stata una grande prova di maturità contro una squadra da non sottovalutare. Bravi tutti!". Queste le parole del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis in un post pubblicato su X dopo il successo contro il Lecce.

Garcia su meriti e demeriti di Lecce e Napoli

“Non siamo venuti a giocare contor un Lecce messo male, avevano i nostri stessi punti. Complimenti a loro per l'inizio del campionato, stasera abbiamo meritato di vincere. Mi è piaciuta la reazione dei tifosi del Lecce a fine partita, complimenti ai tifosi del Lecce per il sostegno alla squadra, tutte le tifoserie dovrebbero essere così. La squadra ha perso ma per loro non cambia nulla, faranno un bel campionato se continuano con fiducia. Vorrei parlare anche dei nostri tifosi, chi viene in trasferta spende dei soldi ma siamo più forti con il loro sostegno. Sono contento per loro, stanno vedendo un Napoli che gioca, fa gol e vince".

Lecce-Sassuolo, dove vedere la partita: orari e probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"