SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
MISTER

Baroni: "Siamo dispiaciuti per alcune scelte dolorose, ma dobbiamo prepararci al meglio per la A"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Marco Baroni, tecnico del Lecce, ha raccontato le emozioni del ritiro con i giallorossi nell’episodio di DAZN “Inside”, disponibile sulla piattaforma. Ecco di seguito le parole del tecnico toscano, alla sua terza avventura in Serie A dopo quelle sulle panchine di Benevento e Frosinone:

“Sul campo si lavora, sono giorni impegnativi per inserire i nuovi e valorizzare i giovani della primavera. Ritrovare i ragazzi? C’è sempre il dispiacere di alcune scelte dolorose, però bisogna guardare avanti. La A è una categoria straordinaria, è ciò che abbiamo voluto con tutte le forze, ora ci dobbiamo preparare.

L’Inter sarà pronta sicuramente, è una partita bellissima. Affrontare subito una big in casa sarà di grandissimo stimolo. Difficoltà altissima ma è giusto confrontarsi subito con i più bravi. Sono tra i primi ad arrivare, mi chiudo in un ufficio allestito e mi concentro. 

Preparo l’allenamento e riguardiamo gli ultimi dettagli. Non esistono orari quando si ama il proprio lavoro. Come tutti ho dei momenti in cui stacco, però allo stesso tempo non si può pensare di aver scoperto tutto, bisogna continuamente studiare perché il calcio si evolve e ha tantissime variabili. 

Nel tempo libero non vedo la tv, cammino molto perché mi piacevano tantissimo tutti gli sport. Mi piace leggere, ascoltare la musica, parlare in compagnia con lo staff e fare lunghissime passeggiate.”

Il tecnico giallorosso è consapevole di avere un’opportunità irripetibile sulla panchina del Lecce. Dopo aver vinto il campionato con i giallorossi nella passata stagione, ora vuole confermarsi anche in Serie A, dato che le precedenti due esperienze non sono andate come si aspettava. 

Lecce è casa sua, è diventata ormai la squadra del suo cuore, dopo aver giocato ed allenato nel Salento, e farà di tutto per salvarla nella massima serie, attraverso le sue idee, la sua competenza e passione. 


💬 Commenti