header logo

Il Catanzaro sarà ospite del Via del Mare di Lecce solo per una partita, ovvero il match casalingo contro la Ternana in programma domenica sera. Il Ceravolo, impianto del club neopromosso in B, tornerà agibile in tempo per il match successivo, ovvero Catanzaro-Spezia.

In merito alla seconda giornata di campionato Serie B, invece, non è ancora noto se nel Salento si giocherà a porte aperte o chiuse. “Il Messaggero” riporta che a breve arriverà una decisione in merito.

Serie B, Catanzaro-Ternana al “Via del Mare”: la nota

L’US Catanzaro 1929 comunica che il match Catanzaro-Ternana del 27 agosto prossimo si disputerà nell’impianto comunale di Lecce “Ettore Giardiniero” (in Via del Mare).

Il comunicato di LNPB:

“In attesa delle decisioni della Commissione Criteri Infrastrutturali della FIGC relativamente ai lavori di adeguamento realizzati allo stadio Ceravolo, la LNPB conferma che l’incontro Catanzaro-Ternana del 27 agosto prossimo si disputerà nell’impianto comunale di Lecce “Ettore Giardiniero” (in Via del Mare), così come indicato dalla stessa US Catanzaro 1929 in sede di iscrizione al Campionato Serie BKT 2023/2024.

La Lega B, in base alle risultanze della Commissione federale, renderà nota la sede della 3a giornata di campionato, Catanzaro-Spezia, in programma mercoledì 30 agosto”

Serie B: il “Ceravolo” ok per Catanzaro-Spezia, la nota

L’US Catanzaro 1929 ha ricevuto, questa mattina, comunicazione ufficiale della delibera con la quale la Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi ha accolto “l’istanza presentata dalla società U.S. Catanzaro 1929 S.r.l. per l’utilizzo dello Stadio “Nicola Ceravolo” di Catanzaro per la stagione sportiva 2023/2024”. La società giallorossa, preso atto di tale decisione, ringrazia la Figc e la Lega B per la collaborazione dimostrata, certa che dal prossimo mercoledì i tifosi del Catanzaro potranno assistere alle gare interne della propria squadra del cuore nello storico stadio “Ceravolo”.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"