header logo

Lameck Banda, esterno d’attacco giallorosso, è stato ospite di Piazza Giallorossa. Ecco di seguito le sue parole:

PAREGGIO CONTRO LA LAZIO 

E’ stato un punto importante quello ottenuto contro la Lazio, contro una squadra forte. Un pareggio che per come si era messa la partita ci ha lasciato anche l’amaro in bocca. Ma il calcio è così: speriamo di rifarci subito.

IL GOL CHE MANCA 

Sto lavorando tanto, al 100% per arrivare al gol. Venerdì l’ho sfiorato, ma sono sicuro che arriverà. Il prossimo gol? Non amo avere fretta, arriverà nel momento giusto. Mi alleno tanto sul tiro in porta.

LO ZAMBIA 

La Nazionale è un motivo di orgoglio per me e gli ultimi due gol segnati sono stati una forte emozione. Avevo attorno l’affetto della mia famiglia è questo mi ha emozionato ancora di più. Sono l’unico zambiano in Serie A e per me è un sogno diventato realtà. Ho sempre sognato l’Europa e l’Italia e di questo sono molto felice. E poi l’emozione del gol, il primo di uno zambiano in Italia: un altro sogno realizzato.

IL GHEPARDO 

Sono arrivato qui con la foto insieme ad un ghepardo, in caso di salvezza invece la farà con un leone! In Zambia abbiamo la possibilità di fare i safari.

MISTER BARONI 

Baroni è prima di tutto una brava persona. Da lui ho imparato moltissime cose. Per me è come un padre perché ogni giorno riesce ad insegnarmi qualcosa. Serie A? Apprezzo tantissimo Leao del Milan.

SPEZIA 

Per me sarà difficile non essere in campo domenica, soffrirò tantissimo. Cercherò comunque di essere utile alla squadra, farò del mio meglio per spronare i miei compagni a dare tutto. La partita io la vivo sempre con grande agonismo e qualche volta il mio carattere viene fuori. Strefezza? Da lui sto imparando tanto, mi piace molto il suo modo di giocare e sono sempre attento a quello che mi dice. Baschirotto? Con lui faccio qualche allenamento extra, ma di certo non ai suoi livelli di forza!

CRESCITA 

Sono sempre molto attento a quello che mi dice il mister: i suoi consigli sono fondamentali per la mia crescita.

UMTITI 

Avere accanto un campione del calibro di Samuel Umtiti è una fortuna incredibile. L’ho sempre seguito, sin dai primi anni al Barcellona. E’ un uomo straordinario, con uno spirito combattitivi che ci sprona sempre a vincere.

MESSAGGIO AI TIFOSI 

Ai nostri straordinari tifosi dico che il vostro supporto è fondamentale. Domenica sarà una sfida cruciale, da vincere tutti insieme. 

locandina open day
locandina open day
"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"

💬 Commenti