header logo

In questa speciale classifica, riportata dai nostri colleghi di Sky Sport, la squadra di Roberto D'Aversa è tra le migliori del campionato ad aver guadagnato punti negli ultimi trenta minuti di partita, tenendo conto della differenza tra quelli guadagnati e quelli persi nell'ultima parte di gara . Nello specifico, al decimo posto si trova l'Atalanta con due punti guadagnati; sopra di essa, invece, a pari merito ci sono: Monza, Napoli, Bologna e Inter con tre punti guadagnati; seguono, con quattro, Fiorentina e Cagliari; sul gradino più basso del podio si trova proprio il Lecce con ben sette punti guadagnati nell'ultima mezz'ora di partita; meglio dei salentini hanno fatto solo la Roma di Mourinho, con nove, e la Juventus di Allegri con dieci punti.

I precedenti in stagione

Sansone, Piccoli e Baschirotto

Numeri che confermano la capacità dei giallorossi di rendersi maggiormente pericolosi nell'ultimo terzo di partita, riuscendo a rimontare o addirittura, in alcuni casi, a vincere incontri. Quest'anno, a dir la verità, è successo spesso di risolvere gare in questo arco temporale, ad esempio nella sfida contro la Lazio, alla prima giornata, dove i gol di Almqvist e Di Francesco arrivarono proprio negli ultimi trenta minuti così come quella contro il Genoa, decisa da una rete di Oudin, o i pareggi di Firenze e Udine e ancora quelli contro il Bologna e il Milan al Via del Mare. 

I precedenti contro la Lazio

Di Francesco e Strefezza

A proposito di Lazio, essendo il prossimo avversario dei salentini, gli ultimi trenta minuti di partita sono stati spesso decisivi per guadagnare punti. Infatti, oltre al precedente di questa stagione, anche in quella passata la squadra dell'allora tecnico Baroni è riuscita a ottenere ben tre punti grazie a un gol di Colombo al 71 esimo, completando la rimonta dopo essere passata in svantaggio. Non solo, andando indietro nel tempo, nella stagione 2011/12 allo stadio Olimpico, i giallorossi riuscirono a pareggiare l'incontro, grazie a un gol di Bojinov al novantesimo e, ancora, nel campionato 2004/05, con Zeman in panchina al Via del Mare, gli ultimi trenta minuti si rivelarono determinanti per rimontare il momentaneo svantaggio di 3-2, grazie alle reti di Diamoutene (che pareggiò l'incontro) e la doppietta di Vucinic.

 

 

Seguici su Twitch per non perdere le nostre trasmissioni in diretta
Lazio, Immobile: "Torno domenica". Fabiani: "Pensiamo solo al Lecce"