SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
L'AVVERSARIO

Cittadella, convocati e dichiarazioni: "Non penseremo al caldo, ma proveremo a passare il turno"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Il Cittadella, attraverso un comunicato, ha reso noto l’elenco dei convocati per la sfida di domani contro il Lecce. Ecco di seguito la lista completa: 

Discesa ieri dal Trentino ma è già tempo di partenza per la Puglia!

Domani, con fischio d’inizio alle ore 21.00 e diretta su canale 20Lecce e Cittadella in campo al Via Del Mare per i 32esimi di Coppa Italia.

Primi convocati stagionali per mister Gorini che non potrà contare su Embalo, stiramento muscolare nel test contro il Trento, e Baldini.
Non convocati Tavernelli, Bassano, Mazzocco e Manfrin.

Questi i 23 calciatori partiti per Lecce:

PORTIERI
36 KASTRATI Elhan
77 MANIERO Luca

DIFENSORI
2 PERTICONE Romano
3 FELICIOLI Gian Filippo
5 DEL FABRO Dario
6 VISENTIN Santiago
15 FRARE Domenico
18 MATTIOLI Alessandro
19 CIRIELLO Vincenzo
84 CASSANDRO Tommaso

CENTROCAMPISTI
16 VITA Alessio
20 CARRIERO Giuseppe
23 BRANCA Simone
24 ICARDI SImone
26 PAVAN Nicola
29 MASTRANTONIO Valerio
72 DANZI Andrea

ATTACCANTI
9 TOUNKARA Mamadou
10 ANTONUCCI Mirko
11 BERETTA Giacomo
28 THIOUNE Saliou
30 LORES VARELA Ignacio
90 ASENCIO Raul.”

LE PAROLE DEL TECNICO 

Edoardo Gorini, tecnico del Cittadella, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro i salentini:

“Ci sarà la variabile del caldo, ma nel ritiro abbiamo lavorato bene e dovremo accettarlo. Non credo che avremo problemi da questo punto di vista"

"Al Via del Mare mi aspetto una partita entusiasmante, loro metteranno in campo un grande furore agonistico vista la promozione. E poi ci sarà lo stadio pieno. Il Lecce è una squadra importante, mi aspetto una squadra che farà di tutto per passare il turno, sono in costruzione e hanno un bravo allenatore. Ma il nostro obiettivo è passare il turno e quindi voglio vedere entusiasmo e voglia da parte dei miei. 

Abbiamo avuto un imprevisto con Embalo che si è fermato per un infortunio muscolare, anche Baldini non ci sarà per un affaticamento. I nuovi si sono inseriti facilmente, grazie al vecchio gruppo ed al loro carattere: questo potrà essere un vantaggio. Felicioli avrà bisogno di un po' più di tempo per inserirsi essendo arrivato da poco, mentre Asencio non ha i novanta minuti nelle gambe. Per questo non so se rischiarlo dall’inizio pur essendo un giocatore importante, così come Tounkara che sta bene, ma manca di condizione"

LE PAROLE DI TOUNKARA 

Mamadou Tounkara, attaccante del Cittadella, ha detto la sua dal ritiro dei veneti. Il centravanti lo scorso anno ha segnato il gol del momentaneo 2 a 0 dei veneti. Ecco di seguito le sue parole: 

"Sono molto felice di essere rientrato. Dal quel giorno di marzo è trascorso troppo tempo, non vedevo l’ora di ritrovarmi assieme ai compagni. Ora finalmente sto bene, non dico a mille ma al 90% sì. Il mister mi ricorda che non devo rischiare troppo, specie nei contrasti, perché tendo a farmi prendere dalla foga. Ma la voglia, lo capite, era tanta e io punto a essere pronto per il campionato. 

Nessuno ha tirato indietro la gamba nelle ultime amichevoli, ma ci sta, perché è normale che tutti vogliano dimostrare qualcosa e fare bella figura. Va bene così, anche perché troveremo questo agonismo anche nelle partite ufficiali, questi test sono serviti appunto a prepararci al meglio. 

La sfida con il Lecce? Non pensiamo al caldo, che ci sarà per noi come per loro. Pensiamo solo a essere squadra, dando il massimo. Ci attende una gara in cui occorrerà essere subito mentalmente forti, ma sarà così anche in campionato, nel debutto col Pisa". 


💬 Commenti