header logo

Al termine di Lecce-Como è intervenuto ai microfoni della sala stampa Moreno Logno, il tecnico della squadra ospite. Di seguito le sue dichiarazioni. 

“Credo che sia stato un ottimo test, per tutte e due le squadre. La partita è sempre stata tirata e viva, giocata anche a buoni ritmi considerando il momento. Avevamo visto il Lecce giocare molto bene contro il Cadice con diversi giocatori già in palla. È un test che ci ha dato buoni segnali". 

"Il Lecce ha giocatori molto rapidi e brevilinei, in questo periodo sono sempre difficili da affrontare. Sono soddisfatto della prestazione che la squadra ha messo in campo. Abbiamo lavorato sui movimenti contrapposti che il Lecce fa in avanti, tiene tanti giocatori sopra la linea del pallone. Sapevamo che quando Strefezza rientrava lo spazio veniva attaccato dagli altri. Non volevamo dare profondità, è una squadra che se ha la profondità sa metterti in difficoltà”. 

Nel post-partita ha parlato anche Daniele Baselli, centrocampista del Como. Queste le sue parole sulla sfida di Coppa Italia. 

“Il Lecce è una grandissima squadra. Abbiamo approcciato bene i primi minuti, poi ci hanno messo un po' lì. Abbiamo tenuto però bene, si è visto il lavoro che abbiamo fatto durante il ritiro. Dovevamo essere più svegli in alcune occasioni. Sono contento di aver dato un contributo importante alla squadra stasera e spero di ripetermi nel campionato”.

“Accostamenti in passato al Lecce? Penso siano state solo voci, a me non è mai arrivata nessuna offerta concreta”. 

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"