GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
LE PRIME PAROLE

Çetin: "Sono contento di tornare in Italia. Lecce molto determinato nel prendermi"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Mert Çetin, nuovo difensore del Lecce arrivato in prestito con diritto di riscatto dall’Hellas Verona, ha rilasciato alcune dichiarazioni all’agenzia di stampa turca Demirören News Agency (DHA). Ecco di seguito le parole dell'ex centrale difensivo della Roma: 

"Ho trascorso la seconda metà della scorsa stagione al Kayserispor. Mi sono divertito lì e sono tornato in Italia, in Serie A. Giocherò per Lecce nella nuova stagione. Il Lecce è un club con 114 anni di storia. È uno dei club più consolidati in Italia. Continuerò la mia vita calcistica qui, in uno dei massimi campionati d'Europa. Sono molto felice di tornare in Italia Serie A. Ho ricevuto offerte dalla Super League prima del mio trasferimento al Lecce. Tuttavia, il Lecce è stato molto determinato e disponibile nella trattativa. Ho preso la mia decisione in questa direzione".

Il centrale ex Roma potrebbe già scendere in campo nella prima sfida del prossimo campionato di Serie A prevista sabato prossimo al Via Del Mare contro l’Inter di Simone Inzaghi. L’ex Verona ha svolto l’intera preparazione con il club scaligero alla corte di mister Cioffi ed è sceso in campo in 2 amichevoli su 3. È quindi pronto per dare una mano ai suoi compagni di squadra in vista del proibitivo impegno contro i nerazzurri. 

Chi scenderà in campo al suo fianco? 

Ancora non si conoscono le condizioni fisiche di Kastriot Dermaku. Il Lecce avrà svolto gli esami strumentali e aspettiamo il comunicato da parte della società. Non sappiamo se il club giallorosso riuscirà ad acquistare un altro centrale prima della gara di sabato, altrimenti probabilmente dovremo rivedere Alexis Blin in quella porzione di campo, dato che il mediano francese si è ben comportato nella sfida con il Cittadella, dimostrandosi all’altezza della situazione anche in ruolo non suo. 


💬 Commenti