SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
LE CONDIZIONI FISICHE

Come sta Alessandro Tuia?

Scritto da Andrea Sperti  | 

Alessandro Tuia, difensore del Lecce, nel match contro la Spal è uscito anzitempo a causa di un problema fisico.

Il centrale difensivo si è fermato ed ha buttato il pallone in rimessa laterale dopo aver sentito un fastidio, ma alla fine pare essersi trattato di un semplice crampo.

A dire il vero, l'ex Benevento probabilmente si è accorto subito che non si trattava di un problema serio, dato che sarebbe voluto rimanere in campo per aiutare i suoi compagni. Baroni, in ogni caso, per evitare rischi e ricadute ha subito attuato la sostituzione con Dermaku, inserendo il difensore albanese che ben si è comportato contro Colombo, centravanti di peso della Spal.

Anche nel report giornaliero rilasciato dalla società giallorossa, Tuia non è stato per niente citato e questo ci rasserena in vista della fine del campionato, nel quale il Lecce ha bisogno di tutti i suoi effettivi.

Ecco di seguito il comunicato della società giallorossa:

“Dopo la terza vittoria consecutiva di ieri sulla Spal, i giallorossi si sono ritrovati questa mattina all'Acaya Golf Resort & SPA. I giocatori impegnati ieri hanno svolto un lavoro di scarico, mentre gli altri si sono allenati regolarmente. Il tecnico Baroni ha concesso due giorni di riposo, fissando la ripresa della preparazione per mercoledì pomeriggio all'Acaya”.

Tuia in questa stagione ha avuto diversi problemi fisici ma adesso sembra pienamente ristabilito. L'ex centrale di Salernitana e Benevento è il difensore centrale più veloce che ha a disposizione Baroni e quando sta bene viene sempre schierato al fianco di Lucioni o Dermaku, proprio per sfruttare la sua rapidità contro avversari sguscianti.

Per fortuna, quindi, il suo problema è stato solo temporaneo ed ora avrà il tempo per recuperare, visto che Baroni ha concesso a tutti due giorni di riposo per staccare la spina e ritrovare energie utili. 


💬 Commenti