header logo

La Giornata del Rifugiato 2024 a Caprarica di Lecce sarà una vera e propria festa. Venerdì 5 luglio, dal tardo pomeriggio fino a sera, a partire dalle 19:30, sono previsti numerosi eventi in un'unica occasione organizzata da Arci Solidarietà Lecce Cooperativa Sociale in collaborazione con l'amministrazione comunale.

La celebrazione dell'approvazione della Convenzione relativa allo statuto dei rifugiati da parte dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, un evento che dal 1951 si tiene il 20 giugno, quest'anno si articolerà in più appuntamenti nell'ambito della stessa giornata.

L'evento inizierà in Piazza Garibaldi con una visita guidata particolare del borgo, condotta eccezionalmente dal sindaco Paolo Greco, che accompagnerà i partecipanti per le viuzze della Città dell’Olio. Sempre in Piazza Garibaldi, si terrà una colorata esibizione da parte della scuola Western Dance. Al termine di questa, è prevista la Human Library: un momento di confronto, testimonianza e dibattito a cui parteciperanno gli ospiti del progetto di accoglienza Sai del luogo, gestito dal personale di Arci Solidarietà Lecce Cooperativa Sociale. 

Sarà un'occasione unica per ascoltare e toccare con mano le esperienze di vita di chi è giunto da lontano e si impegna quotidianamente per costruire comunità nella diversità.

In serata, il pubblico potrà assistere al concerto di uno dei musicisti più noti del territorio: Dario Muci. Sempre sensibile alle tematiche della fuga e dell'accoglienza, Muci condurrà il pubblico in un viaggio mediterraneo con il suo ultimo lavoro intitolato “Talassa”. Tutti gli eventi sono gratuiti.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l'indirizzo email [email protected] o il numero 377 6898719.

 

locandina open day
locandina open day
Il Lecce di Luca Gotti: la possibile formazione da sogno aspettando il mercato
Motorsport Scorrano brilla alla 27ª Cronoscalata “Lago Montefascone” e allo “Slalom della Laura”

💬 Commenti