SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
3 CIFRE

🔥 Non solo primo in classifica: ecco i numeri da capogiro del Lecce

Scritto da Andrea Sperti  | 

Marco Baroni è un amante dei numeri, lo dimostra ogni volta in conferenza stampa, e per il ruolo che svolge fa bene a tenere in considerazione cifre e dati, che sono di sicuro più indicativi rispetto alle sensazioni ed alle percezioni che si possono avere sul terreno di gioco.

Oggi noi vogliamo analizzare tre numeri del Lecce di Baroni, una squadra solida ed efficacia, costruita ad immagine e somiglianza del suo mister.

⚽ CLEAN SHEET 

Il primo dato del quale vogliamo discutere insieme a voi è quello riguardante i 13 clean sheet di questa formazione che, per 13 partite, è riuscita a non subire gol.

Questo numero sembra assurdo se paragonato alle ultime 3 stagioni, annate caratterizzate dalle tante reti subite dalla formazione giallorossa.

Marco Baroni, fin dal suo arrivo, ha registrato in modo impeccabile la fase difensiva e, salvo rare eccezioni, il Lecce non è stato mai in affanno contro qualunque avversario. Fino a questo momento i giallorossi rappresentano la miglior difesa del campionato cadetto ed anche le parole di Lucioni, nella conferenza stampa di oggi, certificano l'ottimo lavoro svolto dall'allenatore toscano:

“Credo la solidità difensiva non sia solo frutto del singolo o del reparto difensivo. La fase difensiva la inizia l'attaccante e quando tutti eseguono le corse all'indietro è merito di tutti. Più ci si avvicina alla porta e più i meriti sono del reparto difensivo, ma il lavoro sporco fatto lì in avanti ci aiuta. Per me il gruppo esalta il singolo. Credo che il gruppo vada esaltato per il sacrificio e la voglia di fare. Mi auguro e sono certo che verrà ancora fuori questo valore”. 

🔝 STRISCIA DI RISULTATI UTILI CONSECUTIVI 

Da quanto tempo non perde il Lecce? Ce lo siamo chiesti oggi e siamo andati a ritroso nel tempo, ritornando allo scorso 23 febbraio, giorno nel quale i giallorossi sono caduti in casa contro il Cittadella di Gorini. 

I salentini, da quel momento in poi, hanno ottenuto 17 punti, frutto di 4 vittorie e 5 pareggi, nonostante un periodo di flessione dovuto alle tante partite ravvicinate ed alle tante assenze per infortunio.

La formazione di Baroni, a dire il vero, nel girone d'andata, aveva dato vita ad una una striscia di risultati utili consecutivi ancor più lunga, che è durata dalla seconda giornata di campionato fino alla terzultima partita del girone d'andata, ossia dalla Cremonese al Pisa. 

Adesso i ragazzi di Baroni sanno bene di non poter sbagliare, anche perchè non ci sarebbe il tempo per recuperare. Nelle prossime 4 gare servono più punti possibili, con la speranza di riuscire a regalare al popolo giallorosso quel sogno chiamato Serie A. 

➕3️⃣ PIÙ DI 3 VITTORIE DI FILA 

Il Lecce è tornato in vetta dopo la sosta grazie a tre vittorie consecutive contro Frosinone, Ternana e Spal. La formazione di Baroni ha recuperato il terreno perduto a causa dei 4 pareggi consecutivi ottenuti nel mese di marzo contro Perugia, Brescia, Cosenza e Parma.

In questa stagione Lucioni e compagni hanno conquistato più di 3 vittorie di fila solo ad inizio campionato, con il filotto iniziato in casa contro l'Alessandria e terminato sempre al Via Del Mare contro il Monza. In quell'occasione il Lecce ha vinto 4 gare una dopo l'altra, battendo anche Cittadella e Crotone lontano dalle proprie mura.

A gennaio, invece, i salentini hanno battuto consecutivamente Vicenza, Cremonese e Pordenone, assicurandosi 9 punti ed anche quella volta la vetta della classifica. In un campionato così equilibrato come quello cadetto, ottenere vittorie consecutive è, senza dubbio, un segnale importante e ti garantisce di allungare sulle altre contendenti.

Insomma, questi dati non sono opinabili e danno l'idea del lavoro svolto fino ad ora da tutte le componenti. Per festeggiare, però, servirà continuare così anche nelle prossime 4 gare, sfide decisive che i giallorossi sanno di dover vincere a tutti i costi. 


💬 Commenti