SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IN QUESTE GIORNATE

7 partite in 21 giorni: chi ha fatto meglio del Lecce tra le prime 6?

Scritto da Andrea Sperti  | 

Da Lecce-Benevento a Perugia-Lecce i giallorossi sono stati impegnati in 7 sfide in 21 giorni, con tre turni infrasettimanali che hanno messo a dura prova le energie psicofisiche degli uomini di Baroni.

Come è normale che sia, in ogni caso, a questo tour de force hanno preso parte anche tutte le altre squadre, salvo Cosenza e Benevento che non hanno disputato l'ultima sfida a causa dei tanti casi Covid presenti nella formazione sannita.

Il Lecce in queste 7 gare ha ottenuto 12 punti, frutto di 3 vittorie, contro Crotone, Monza ed Ascoli, 3 pareggi, con Benevento, Alessandria e Perugia, ed una sconfitta, quella rimediata al Via Del Mare contro il Cittadella.

Lo stesso percorso della formazione di Baroni è stato compiuto anche dal Pisa di D'Angelo e dal Brescia di Inzaghi. Entrambe le formazioni hanno ottenuto lo stesso numero di punti con le stesse vittorie, gli stessi pareggi e le stesse sconfitte. I nerazzurri hanno perso la loro sfida al Granillo contro la Reggina, mentre le Rondinelle nell'ultimo turno si sono arrese alla Cremonese di Pecchia.

Proprio i grigiorossi, invece, sono la squadra che ha conquistato più punti tra le prime 6 in queste ultime 7 giornate. La compagine lombarda, infatti, ha ottenuto 15 punti grazie alle 4 vittorie ed ai 3 pareggi, recuperando così lo scontro diretto perso al Via Del Mare nei minuti finali. La Cremonese ha tanti giovani nella sua rosa e sta volando sulle ali dell'entusiasmo, dato che sta disputando un campionato al di sopra delle più rosee aspettative.

Infine Monza e Benevento hanno conquistato rispettivamente 13 ed 11 punti in questo tour de force, sebbene i sanniti, come detto in precedenza, abbiano una partita in meno rispetto alle altre compagini. La squadra di Stroppa, dal canto suo, ha perso sì due sanguinosi scontri diretti in casa con Pisa e Lecce, ma è riuscita a battere il Cittadella in 9 contro 11, scrivendo una pagina indimenticabile della sua storia.

Insomma tutte e 6 sono lì, pronte a giocarsi queste ultime 10 giornate per regalarsi un sogno chiamato Serie A. Il Lecce c'è, è vivo, ed alla fine non ha fatto così male rispetto alle altre. I giallorossi ora hanno uno scontro diretto in casa contro il Brescia e questa rappresenta una di quelle sfide che non si possono sbagliare. 


💬 Commenti