🔴 LIVE

(S)VANTAGGI

I pro ed i contro di questa nuova sosta del campionato di Serie B

Scritto da Andrea Sperti  | 
Eugenio Corini

La notizia dello stop al campionato di Serie B è arrivata nel primo pomeriggio di ieri ed ha creato, come al solito, mugugni e critiche nei confronti di chi ha preso questa decisione.

Oggi noi vogliamo analizzare i pro ed i contro di questa scelta, sebbene sia difficile fare un bilancio complessivo prima che si disputino le partite.

Innanzitutto spostare le date dal campionato ha comportato un cambio importante nel calendario. Le ultime 4 partite, quindi, si giocheranno praticamente in 10 giorni e questo per certi versi potrebbe favorire i giallorossi, che salvo infortuni gravi, hanno una rosa più lunga rispetto ad altre formazioni e possono quindi contare su una panchina numerosa.

Eugenio Corini, poi, potrebbe recuperare anche il capitano Marco Mancosu, almeno per le ultime due sfide di campionato contro Reggina ed Empoli. Il centrocampista sardo non avrà molti minuti nella gambe, ma nei finali di gara potrebbe essere inserito per sfruttare la sua esperienza ed anche la sua capacità nelle conclusioni da fuori, utili per sbloccare alcune partite.

Di contro, come detto anche dal Presidente Saverio Sticchi Damiani oggi in conferenza stampa, questa sosta blocca il cammino del Lecce che, sebbene a Vicenza non fosse sembrato brillante come qualche settimana fa, è riuscito a portare a casa 7 vittorie nelle ultime 8 partite di campionato. 

Ovviamente la decisione è stata presa e non si tornerà indietro. I giallorossi domani avrebbero dovuto affrontare il Cittadella ed invece svolgeranno un normale allenamento per prepararsi alle 4 sfide tutte ravvicinate. Intanto Corini penserà alle contromosse da attuare, a recuperare pienamente Rodriguez ed inserire gradualmente anche Dermaku. Sarà una gara di muscoli e nervi ed i salentini devono farsi trovare pronti. 


💬 Commenti