🔴 LIVE

Spal, sgambetto al Lecce: al Via del Mare vince e si rilancia

Scritto da Andrea Sperti  | 

Lecce e Spal si affrontano allo Stadio Via Del Mare in una sfida di vitale importanza per entrambe le formazioni. I giallorossi scendono in campo con Gabriel in porta; in difesa Maggio, Lucioni, Meccariello e Gallo; a centrocampo Bjorkengren, Hjulmand e Majer; Henderson dietro il duo Coda-Pettinari.

I padroni di casa partono bene, ma alla prima occasione è la Spal a passare in vantaggio, con una botta dal limite dell’area di rigore di Valoti.

I giallorossi non si scompongono e dopo pochi minuti riescono subito a pareggiare il conto con un preciso tiro di Majer.

Lo sloveno è il più pericoloso dei suoi e per poco non trova la rete del 2 a 1. Solo una sua indecisione fino alla fine non gli permette di battere a rete.

Lucioni, a causa di un pallone perso a centrocampo da Hjulmand, deve atterrare un avversario. Manganiello lo ammonisce.

La prima frazione di gioco si chiude senza ulteriori sussulti e senza minuti di recupero.

Nella ripresa Tachtsidis subentra subito al posto di Hjulmand.  Al minuto 54 gli ospiti passano nuovamente in vantaggio con un preciso colpo di testa di Okoli.

La risposta del Lecce porta la firma di Gallo, con Berisha che deve compiere un autentico miracolo per respingere.  

Nikolov e Rodriguez subentrano a Hjulmand e Pettinari.  Il Lecce trova in tutti i modi il pertugio giusto ma la Spal si difende con ordine.

Stepinski e Yalcin subentrano a Coda ed Henderson.  Dopo 5 minuti di recupero ed una traversa di Stepinski, il direttore di gara decreta la fine del match. La striscia di vittorie si interrompe contro la Spal.


💬 Commenti