GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
IL GAMBIANO

Assan Ceesay? Si, ci siamo

Scritto da Andrea Sperti  | 

Minuto 47. Ceesay e Di Francesco duettano a centrocampo, eludono la marcatura dei centrocampisti nerazzurri e si involano verso la porta difesa da Handanovic. L’ex Empoli porta palla e serve il centravanti gambiano che guarda il portiere sloveno e lo trafigge con un tiro imprendibile all’angolino. Il Via Del Mare esplode, Ceesay corre impazzito verso i suoi compagni che lo inondano di abbracci e di festeggiamenti.

LA SUA PARTITA

L’ex Zurigo, però, non ha segnato solo un gol fantastico ad inizio ripresa, ma ha disputato una grande partita, nonostante una tenuta fisica ancora non ottimale e un modo di giocare diverso da quello al quale era abituato.

Il Lecce aspetta ancora che la punta centrale venga incontro e funga da regista offensivo, proprio come faceva lo scorso anno Massimo Coda. I centrocampisti giallorossi hanno qualità ma nessuno, in queste due prime uscite ufficiali, è riuscito a sfruttare la velocità di Assan servendolo in profondità.

Il centravanti gambiano, in ogni caso, si è fatto trovare pronto all’appuntamento con il gol, ha battagliato ed alla fine è uscito con i crampi tra gli applausi dei 25000 del Via Del Mare. In queste prime settimane ha dovuto subire parecchie critiche, ma ha lavorato sodo senza fare polemiche. In Coppa Italia contro il Cittadella ha fatto i conti con i pesanti carichi di lavoro ma già oggi è parso più fluido nella corsa e più pronto fisicamente. Anche Colombo è entrato discretamente bene ma l'attaccante scuola Milan ha pagato il calo fisico di molti suoi compagni di squadra, spremuti dalla fatica nei primi 70 minuti di gioco. 

Adesso non resta che credere ancor di più nelle qualità di Ceesay, metterlo nelle migliori condizioni di esprimersi e servirlo in modo adeguato. Assan ha già dimostrato di saper fare male e questo è solo l’inizio. 


💬 Commenti