GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
IN CASA DELLE ALTRE

Da Alvini a Stankovic: le ultime sulle panchine in A

Scritto da Andrea Sperti  | 

Massimiliano Alvini, allenatore della Cremonese, dopo la sconfitta sul campo dell'Empoli è intervenuto al microfono di DAZN parlando così: 

"Abbiamo pagato una ingenuità sul gol preso dopo 10 secondi di ripresa, sulla battuta dell'Empoli. Le responsabilità sono solo nostre, perché poi la partita l'abbiamo fatta, sviluppata. E' una gara diversa da quella che è il risultato, ma ci abbiamo messo del nostro sul gol preso. L'Empoli è una buonissima squadra e noi abbiamo tenuto la partita in equilibrio. Non abbiamo fatto male, siamo stati sciocchi su quel gol preso ed è lì la nostra responsabilità. Quando prendi un gol del genere è giusto assumersi le proprie responsabilità, senza quell'errore secondo me potevamo vincerla".

La Cremonese meriterebbe più punti di quelli che ha?
"Sicuramente. Possiamo dire quello che vogliamo, ma sicuramente meriteremmo qualche punto in più. Su tutti i campi abbiamo mostrato sempre un'idea, anche stasera. Il nostro più grande difetto è che commettiamo qualche errore e lo paghiamo".

E' rammaricato per non aver trovato ancora la prima vittoria in Serie A?
"Sono stati quattro mesi importanti, questa squadra non lo meritava per l'impegno profuso da tutti. Abbiamo raccolto meno per quello che abbiamo espresso, per la disciplina, per la professionalità, per l'impegno. Anche stasera meritavamo di più e il risultato ci penalizza oltremisura".

Sente la fiducia della società o è preoccupato per il suo futuro?
"Questo è un altro discorso. In questo momento la cosa che più mi interessa è ciò che abbiamo fatto e ciò che possiamo fare, non è questo quello che mi preoccupa. Con la mia società c'è dialogo tutti i giorni, stiamo bene insieme, c'è molta chiarezza. Tra noi c'è sempre stata grande professionalità e massima trasparenza, per cui non ci sono problemi".

Dalla società, anche nelle ore successive a queste parole, è arrivata la conferma che Alvini sarà il tecnico della Cremonese anche dopo questa lunga sosta per il Mondiale. La dirigenza grigiorossa rinforzerà la squadra sul mercato per provare a conquistare un’incredibile salvezza.

IN CASA SAMPDORIA 

Anche in casa Sampdoria sono ore di riflessione, sebbene il presidente Lanna sia stato chiaro sulla scelta di confermare Stankovic anche per il proseguo della stagione. 

Sky Sport, nelle ultime ore, ha parlato anche del possibile arrivo di Claudio Ranieri, ma il tecnico ex Leicester aveva già rifiutato qualche settimana fa a causa dell’incerta situazione finanziaria del club blucerchiato.

Certamente le società valuteranno in queste ore il da farsi, per sfruttare al meglio la sosta e provare a raddrizzare la stagione.