SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
L'EX CENTRALE

2 promozioni ed una salvezza con il Lecce: adesso che fine ha fatto Fabiano?

Scritto da Andrea Sperti  | 

A Lecce è arrivato dal Monza, negli anni in cui il club brianzolo era solo una squadra di Serie C.

Nel Salento ha vissuto l’esperienza più importante della sua carriera, con due promozioni in Serie A ed una salvezza conquistata sul campo, al di là di quello che poi è stato detto da giudici e tribunali.

Fabiano Medina Da Silva, più semplicemente Fabiano, ha indossato la maglia del Lecce per quattro stagioni, con 124 presenze totali, 4 gol ed un assist all’attivo.

Elegante in difesa e veloce con il pallone tra i piedi, il centrale brasiliano ha rappresentato un punto di riferimento per gli allenatori che lo hanno avuto nel Salento e per i compagni di squadra che hanno giocato al suo fianco in giallorosso, potendo anche giocare come regista davanti alla difesa. 

L’ex centrale difensivo è stato portato in Italia dall’Atalanta ma con i bergamaschi non ha mai esordito in campionato, collezionando solo una presenza in Coppa Italia contro il Bologna.

Dopo tanto girovagare alla ricerca della piazza giusta, il brasiliano è arrivato a Lecce e qui ha trovato il suo posto nel mondo, la terra giusta per esaltarsi e diventare un calciatore a tutti gli effetti.

Nel Salento, in alcune occasioni, ha anche indossato la fascia di capitano, alzato al cielo la seconda coppa della sua carriera (aveva vinto una Coppa Italia di Serie C allo Spezia) e calcato i campi della Serie A, disimpegnandosi in modo impeccabile.

Dopo aver salutato i tifosi giallorossi, Fabiano ha dapprima provato un’esperienza in Cina e poi è tornato in Puglia, per vestire la maglia del Martina Franca.

Padova, invece, ha rappresentato l’ultima esperienza italiana per lui, che ha così deciso di chiudere la carriera in Brasile. 

Qualche giorno fa il brasiliano ha celebrato la promozione del Lecce con un post su Instagram. Il centrale non ha mai dimenticato il capoluogo salentino e, come spesso accade per i calciatori che restano qui per diverse stagioni, è rimasto parecchio legato al territorio ed alla città, che visita ogni qual volta si trova a passare da queste parti.  


💬 Commenti